Ufficiale: Le videochiamate di Skype in arrivo anche su iPhone [Aggiornato]

Dopo i vari problemi avuti in questi giorni, Skype potrebbe farsi perdonare dai possessori di iDevices con un super regalo: le videochiamata verso altri dispositivi, verso i Mac e i PC.

Come potete vedere dallo screenshot sembra che presto potremo effettuare delle videochiamate tramite i nostri melafonini. Ne potranno usufruire tutti i possessori di iPhone 4 e 3GS, nonche iPod Touch di terza e quarta generazione ed anche iPad (probabilmente soltanto per ricevere il flusso video).

[app 304878510]

Saranno compatibili con questa nuova opzione:

  • Skype per Windows versione 4.2 o successive;
  • Skype per Mac OS X versione 2.8 e successive;
  • Skype per iPhone 3.0 e successive.

[appscreens 304878510]

L’applicazione permettera di videochiamate sia sotto copertura WiFi che 3G e la qualità di queste chiamate dipenderà naturalmente dalla banda disponibile. Per tutti i dispositivi che dispongono di doppia fotocamera, inoltre si potrà effettuare lo Switch per scegliere quale delle due utilizzare. Ricordiamo che la versione attualmente disponibile in AppStore è la 2.1.2 quindi sicuramente dovrà arrivare un nuovo aggiornamento.

Sarebbe una grande e gradita novità che farebbe felici tutti i possessori di dispositivi che non dispongono di FaceTime.

Aggiornamento: Stando alle parole della società su un imminente ed importante novità per il settore mobile, possiamo aspettarci la presentazione del nuovo servizio direttamente al CES 2011 di Las Vegas.

Via | 9to5mac

Dopo i vari problemi avuti in questi giorni, Skype potrebbe farsi perdonare dai possessori di iDevices con un super regalo:…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: