GUIDA: Downgrade da iOS 4.2.1 ad iOS 4.1 senza ECID salvato [Aggiornato: guida rimossa]

Con l’uscita di iOS 4.2.1, la possibilità di effettuare il Jailbreak è stata (attualmente) notevolmente ridotta, poiché i nuovi dispositivi (iPhone 4, iPhone 3GS nuovo iBoot, iPod Touch 3G e 4G, iPad) possono effettuare solamente un Jailbreak di tipo tethered. Se non si hanno i blob SHSH salvati sul server di Saurik, però, il downgrade ad un firmware precedente risulta impossibile. Con questa guida vedremo come effettuare tale downgrade senza i certificati ECID salvati sul server di Saurik.


Attenzione:

Si tratta di una procedura che vi stiamo esclusivamente riportando: non abbiamo avuto modo di testarne il funzionamento e non siamo attualmente in grado di assicurarvene il funzionamento.

Anche se la procedura è molto semplice, come al solito sconsigliamo agli utenti meno esperti di seguire la guida. Vi consigliamo  inoltre, di effettuare un backup dei dati per ripristinare il vostro dispositivo nel caso in cui qualcosa andasse storto nell’esecuzione, che farete a vostro rischio e pericolo.

La guida può essere applicata a tutti i dispositivi che richiedono il salvataggio dell’ECID.

Premessa: per poter eseguire correttamente questa guida è necessario avere un file “hosts” non modificato, nel caso in cui fosse stato modificato (o per eseguire un jailbreak o da Tiny Umbrella), alla fine dell’articolo c’è la procedura per ripristinarlo.

Requisiti:

  • iPhone, iPod Touch o iPad;
  • iOS 4.1 o 3.2.2 (per iPad) salvato sul computer (li trovate nella nostra sezione Download);
  • l’ultima versione di TinyUmbrella;
  • iTunes 10.1x;
  • Mac OS X o Windows

Procedimento:

  1. Scaricate e installate l’ultima versione di TinyUmbrella;
  2. Salvate l’ECID di iOS 4.2.1;
  3. Chiudete TinyUmbrella.;
  4. Ora sarà necessario entrare in Recovery Mode. Per farlo, scollegate il cavo dal computer (tenendolo però attaccato all’iPhone), spegnete l’iPhone e, tenendo premuto il tasto Home, collegate il cavo al computer.
  5. Aprite iTunes (se non si apre automaticamente) e noterete un iPhone in modalità di recupero;
  6. Tenendo premuto Alt (su Mac) o Shift (su Windows), cliccate su ripristina e selezionate iOS 4.1;
  7. Inizierà il processo di ripristino. Appena questo inizia, aprite immediatamente TinyUmbrella (che non riconoscerà il vostro dispositivo) e lasciatelo aperto per tutta la durata del ripristino;
  8. Poco prima del termine, iTunes restituirà l’errore 1004. Chiudete il popup e il vostro iPhone si riavvierà in Recovery Mode;
  9. Il vostro dispositivo verrà nuovamente riconosciuto da TinyUmbrella. Uscite da iTunes, selezionate il vostro device in TinyUmbrella e cliccate su “Exit Recovery”;
  10. Il vostro dispositivo si riavvierà. A questo punto aprite iTunes e configurate il vostro dispositivo.

Al termine della guida, se tutto è andato a buon fine, avrete il vostro iPhone/iPod Touch/iPad correttamente ripristinato ad iOS 4.1.

È importante aprire TinyUmbrella pochi secondi dopo l’inizio del processo di ripristino, ma non è necessario avviare il server TSS.

Ecco un video in cui è mostrato l’intero procedimento:

Ripristino del file Hosts:

1. Il primo step consiste nel trovare un file chiamato “hosts” che gestisce le connessioni ai server.

Immagine 2

  • Se siete utenti Windows entrate in C:\Windows\System32\drivers\etc\ ed utilizzate un editor di testi per aprire il file “hosts” con i permessi di Amministratore.
  • Se siete utenti Mac invece, cliccate sull’icona del Finder e poi dal menu superiore selezionate la voce “Vai > Vai alla cartella”. Si aprirà una piccola finestrella nella quale scriverete “/etc/”. Non appena cliccherete su Invio si aprirà la cartella e dovrete trovare il file “hosts” per poi aprirlo con TextEdit.

Immagine 3

2. A questo punto dovremo SCOLLEGARE l’indirizzo del server di Apple all’indirizzo IP che invece corrisponde a quello di Saurik o a quello di Tiny Umbrella. Per farlo è sufficiente aggiungere la stringa corretta al file “hosts” che abbiamo appena aperto:

    74.208.10.249 gs.apple.com

N.B. questa stringa è presente solo ed esclusivamente se Tiny Umbrella ha precedentemente modificato il file. Nel caso in cui non sia stato fatto, non è necessario effettuare questa procedura.

Aggiornamento: iPhonix ha da poco rimosso la guida perchè, secondo quanto scrivono, sono necessari più test.

La guida e il video sono stati realizzati da iPHONiX.

Con l’uscita di iOS 4.2.1, la possibilità di effettuare il Jailbreak è stata (attualmente) notevolmente ridotta, poiché i nuovi dispositivi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: