Tutti in fila per le Lucky Bag giapponesi: ecco il contenuto di alcune borse.

L’ormai famosissima iniziativa di Apple per il paese del Sol Levante è diventata un classico. Anche quest’anno l’azienda di Cupertino ha messo a disposizione 2800 Lucky Bag riservate ai propri clienti giapponesi: come da qualche anno a questa parte, in molti si sono messi in fila per riuscire ad acquistarne una, ma solo in pochi ci sono riusciti. Ecco il contenuto di alcune delle borse.

Anche se l’annuncio della divertente iniziativa risale solo a qualche giorno fa, tantissime persone si sono organizzate ed hanno fatto le tipiche file chilometriche per riuscire ad acquistare una delle 400 borse disponibili per negozio.

Ogni borsa è stata venduta a 30.000 yen (che corrispondono circa a 275 euro) e grazie al blog giapponese AppBank.net, siamo in grado di elencarvi il contenuto di una delle borse acquistata in uno degli Apple Store di Tokio:

  • iPod nano da 8 GB;
  • Incase Messenger;
  • iHome IP56;
  • buono per l’affitto di un film su iTunes Store Japan;
  • Sennheiser i300;
  • iWires 3,5 to 3,5 mm;
  • Mophie JuicePack;
  • Griffin Slap;
  • Nike+iPod sensor:
  • T-shirt rossa celebrativa delle Fukubukuro.

Il contenuto delle borse era variabile ed alcuni fortunati hanno trovato addidittura un iPod Touch da 8 Gb, con relativa custodia.

Molto probabilmente ci saranno stati alcuni fortunati che hanno addirittura trovato un iPad, ma in ogni caso si è trattato di un vero e proprio “regalo” perchè il valore delle ‘borse fortunate’ è stato sicuramente maggiore rispetto al prezzo con il quale sono state vendute.

via | tuaw

L’ormai famosissima iniziativa di Apple per il paese del Sol Levante è diventata un classico. Anche quest’anno l’azienda di Cupertino…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: