Facebook Messenger trasmetterà la nostra posizione in tempo reale agli amici nelle chat

Facebook ha da poco annunciato l’arrivo di un’interessante funzione per il proprio servizi di messaggistica instantanea. Nelle prossime settimane su Messenger dovrebbe infatti arrivare la possibilità di condividere la propria posizione in tempo reale con gli amici nelle chat.

La nuova funzione “Live Location” di Facebook Messenger ci permette di condividere la nostra posizione in tempo reale con i nostri amici. Attivandola all’interno di una chat, la condivisione della nostra posizione rimarrà attiva per 60 minuti, dopodiché si disattiverà automaticamente. Durante quest’ora di tempo, tutti gli amici presenti nella chat potranno verificare la nostra posizione in tempo reale, trovando delle utili informazioni riguardo il nostro avvicinamento alla loro posizione. Questo permetterà ai nostri amici ad esempio di guidarci verso la loro posizione, oppure semplicemente verificare quand’è previsto il nostro arrivo. Non è certamente una killer feature, ma in certe situazioni potrebbe risultare pratico averla a disposizione.

Ovviamente la “Live Location” può essere attivata esclusivamente dall’utente stesso e non è attiva di default. Facebook vuole infatti proteggere la privacy dei propri utenti e permettere a loro di scegliere con quali persone condividere la propria posizione.

La funzione è stata appositamente testata da Facebook negli scorsi mesi ed è ora in fase di roll-out per tutti gli utenti iOS e Android.

Via | TheVerge

Facebook ha da poco annunciato l’arrivo di un’interessante funzione per il proprio servizi di messaggistica instantanea. Nelle prossime settimane su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
112
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: