Apple si rivolge al Governo Federale per fermare il Jailbreak!

Un nuovo report della NBC afferma che Apple si è rivolta al Governo Federale per chiedere un aiuto al fine di ostacolare gli hacker intenzionati a sviluppare tool per il Jailbreak dell’iPhone.

Probabilmente a seguito della citazione in giudizio di GeoHot per l’azione legale intrapresa della SONY, anche Apple ha deciso di non voler permettere a queste persone di sviluppare Tool per il Jailbreak dell’iPhone, nonostante la procedura sia diventata legale in tutto il territorio degli Stati Uniti. La dichiarazione di Apple è stata:

Le tecniche attuali per il Jailbreak, che ormai sono largamente diffuse, apportano delle modifiche non autorizzate ai bootloader ed al sistema operativo, sui quali Apple ha i pieni diritti, pertanto viene perpetrata una vera e propria infrazione dei Copyright.

Secondo voi come andrà a finire?

Via | iClarified

Un nuovo report della NBC afferma che Apple si è rivolta al Governo Federale per chiedere un aiuto al fine…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: