Guida: Come eseguire il Jailbreak dell’iPhone con firmware 2.2 – Metodo di Chronic

Il Jailbreak per il firmware 2.2 è gia arrivato! Inizio subito con una premessa: QUESTO NON è IL METODO “UFFICIALE” del DevTeam, ma è quello di Chronic, quindi rinnovo il consiglio di attendere gli aggiornamenti dei programmi del DevTeam, ma se proprio non potete attendere per il Jailbreak.. Ecco la guida:

Per ora è disponibile soltanto per iPhone EDGE e iPhone 3G, presto ci sarà anche per iPod Touch. Ragioniamo un secondo: Questo metodo esegue soltanto il Jailbreak del dispositivo. Il jailbreak avviene tramite dei file (contenuti in un .bundle) che vanno aggiunti nel nostro programma di unlock.

E’ quindi chiaro che non avviene ne lo sblocco ne l’attivazione, per cui tutti noi italiani (che non siamo clienti AT&T) dobbiamo escludere la possibilità di Sbloccare l’iPhone EDGE 2.2 con questo metodo (proprio perchè a noi serve anche l’attivazione e non solo il jailbreak). Gli utenti italiani che hanno un iPhone 3G invece, possono continuare con la lettura (dato che il dispositivo è gia sbloccato ed attivato e necessita soltanto del jailbreak). Non appena verrà rilasciato il bundle per l’iPod Touch, anche in questo caso gli italiani non avranno problemi ad eseguire il Jailbreak con questo metodo (l’iPod non va attivato). Iniziamo:

Guida per il Jailbreak del firmware 2.2 – iPhone 3G

Requisiti:

Guida:

Se non lo avete gia installato, scaricate Pwnage Tool 2.1 ed installatelo. Non lo aprite ancora!

1. Selezionate l’icona e cliccate col destro del mouse. Nel menu a tendina selezionate “Mostra Contenuto Pacchetto”:

2. Entrate nella cartella “Contents”, poi in “Resources” ed infine in “Custom Packages”.

Tenete aperta questa finestra

3. Nel frattempo estraete il file 3G-2.2-Pwnage.zip, scaricato in precedenza e spostate il file “CydiaInstaller.bundle” nell’altra cartella aperta in precedenza, ovvero: PwnageTool > Contents > Resources > CustomPackages

3-1. Adesso prendete il file “iPhone1,2_2.2_5G77.bundle” e spostatelo in PwnageTool > Contents > Resources > FirmwareBundles

Siccome nella cartella di destinazione è gia presente il file CydiaInstaller.bundle vi apprarià un messaggio del genere: (ovviamente cliccate su Sostituisci)

4. Bene, a questo punto non vi resta che chiudere tutte le finestre ed avviare Pwnage Tool normalmente:

5. Selezionate iPhone 3G e precedente normalmente come tutti gli sblocchi precedenti. Quindi vi troverete a selezionare il firmware 2.2 ORIGINALE di Apple che potete scaricare da qui, e successivamente potrete costruire il vostro Custom firmware 2.2

Non mi dilungo nei dettagli perchè la costruzione del custom firmware 2.2 è praticamente identica a quelli precedenti.. quindi magari per le istruzioni passo passo, seguite la nostra guida precedente, se proprio ne avete bisogno.

Una volta ottenuto il Custom firmware 2.2, l’applicazione PwnageTool vi chiederà se avete gia Pwnato, in passato, il vostro iPhone. A Seconda della risposta ve lo farà mettere in Recovery Mode o in DFU. L’operazione è interamente guidata con immagini e animazioni, quindi anche in questo caso, dovreste già saper far tutto, anche alla luce delle nostre guide precedenti.

6. Finalmente potrete cliccare ALT + RIPRISTINA in iTunes, e selezionare il firmware 2.2 custom (personalizzato) che vi siete creati.

7. Al termine del ripristino avrete l’iPhone 3G jailbroken con firmware 2.2, cydia, il mobileinstallation patchato e la possibilità di installare openSSH per l’accesso tramite Client SFTP

Note: Ovviamente ripeto le note del caso: E’ un metodo non ufficiale. E’ stato testato e funziona, ma iSpazio non si assume responsabilità di alcun genere e vi proporrà le guide con le applicazioni del DevTeam, non appena saranno disponibili. Posso anche aggiungere che l’operazione dovrebbe funzionare anche con QuickPwn, sempre su Mac (previa sostituzione dei file, come abbiamo visto nei primi punti di questa guida), ma non sono stati ancora effettuati test a sufficienza. Altri utenti americani, hanno eseguito questo metodo su un iPhone EDGE con Windows e QuickPwn ed ha funzionato, ma anche in questo caso non ci sentiamo di consigliarlo a tutti voi.

[Thanks Charel Creative Commons License iSpazio ]

Il Jailbreak per il firmware 2.2 è gia arrivato! Inizio subito con una premessa: QUESTO NON è IL METODO “UFFICIALE”…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria