Google introduce due nuovi servizi per i dispositivi Mobile: Meteo e Stampa Cloud!

Google ha da poco reso disponibili due nuovi servizi per i dispositivi mobili: Meteo e Stampa Cloud. Vediamo nello specifico cosa sono!

Meteo è un servizio molto semplice da utilizzare, che vi permetterà, tramite la geolocalizzazione, di fornirvi in tempo reale le condizioni meteo della zona in cui vi trovate. Per utilizzarlo dovrete recarvi sulla pagina di Google English (purtroppo il servizio non è ancora disponibile nella versione italiana, ma dovrebbe arrivare a breve) e cercare la parola weather. Dopo di che, se state cercando la parola per la prima volta, vi verrà chiesto di consentire al sito di utilizzare la vostra posizione. Una volta confermato, Google individuerà automaticamente la zona in cui vi trovate e fornirà le informazioni richieste.

Potrete cambiare il luogo geografico in ogni momento con gli appositi pulsanti. Tramite lo slider, potrete avanzare nell’orario e consultare le previsioni meteo di quella zona.

Parliamo ora del servizio di Stampa Cloud. Per poter utilizzare questo servizio è necessario aver installato l’ultima versione di Google Chrome per Windows (per Mac/Linux non è ancora disponibile una versione con supporto al nuovo servizio). Una volta terminata l’installazione del browser di Google, dovrete recarvi a questo link e configurare il servizio, aggiungendo la stampante richiesta a Google Cloud Print. Dopo di che, aprendo un qualsiasi documento da Google (ad esempio una mail) e cliccando su “Print” nel menù a tendina, il documento verrà stampato sulla stampante che avete configurato.

I servizi sono compatibili con tutti i dispositivi Android a partire dalla versione 2.1 e con tutti i device iOS aventi la versione 3.0 o successiva installata. Se avete già provato questo servizio fateci sapere cosa ne pensate.

Via | TUAW

Google ha da poco reso disponibili due nuovi servizi per i dispositivi mobili: Meteo e Stampa Cloud. Vediamo nello specifico…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: