Apple brevetta un nuovo tipo di guanti per utilizzare l’iPhone anche al freddo

Siamo abituati a rimanere estasiati per la magia dei prodotti Apple, ma questo nuovo brevetto da poco registrato di magico ha anche il nome. Ecco a voi i Guanti Magici per utilizzare i vostri dispositivi anche al freddo e al gelo.


Ieri mattina Apple ha presentato all’ufficio Americano Brevetti e Marchi una proposta di brevetto che riguarda dei guanti in grado di funzionare con schermi capacitivi. Un prodotto davvero molto interessante che potrebbe essere utilizzato non soltanto con i vari iPhone, iPad e iPod Touch ma con qualunque altro touch device presente sul mercato.

Gli schermi capacitivi, attraverso dei sensori di prossimità e la naturale conduttività del corpo umano, sono in grado di percepire gli input proveniente dalle nostre dita. Il problema è che se si indossa qualcosa come ad esempio dei guanti, questi fattori non riescono ad operare correttamente.

La soluzione proposta da Apple sarebbe quella di realizzare dei guanti che contengono un collegamento interno realizzato con materiali che hanno proprietà simili alla pelle umana ed una superficie esterna in grado di riparare dal freddo. La parte esterna attraverso un apposito meccanismo potrebbe permettere al collegato interno di entrare in contatto direttamente con lo schermo capacitivo, permettendo cosi all’utente un’interazione senza problemi o limitazioni.

Sebbene prodotti del genere siano già stati realizzati, anche se con risultati non brillantissimi, l’attesa per vedere i Guanti di Apple sarà sicuramente grande.

Via | 9to5Mac

Siamo abituati a rimanere estasiati per la magia dei prodotti Apple, ma questo nuovo brevetto da poco registrato di magico…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: