Secondo Nielsen iAd è più efficace della pubblicità in TV

Secondo la celebre marca di salse di pomodoro, Campell’s, la pubblicità tramite la piattaforma Apple è molto più efficace e molto meno dispendiosa della tradizionale campagna fatta in TV. Questo è quanto emerge, dall’indagine svolta da Nielsen.

Emergono i primi risultati della campagna pubblicitaria, costata 1 milione di dollari promossa da Campbell’s tramite la piattaforma iAds di Apple:

  • più di 53 milioni di impressioni
  • CTR (Click-Through Rate) dell’1%

L’indagine è stata condotta da Nielsen e commissionata in compartecipazione da Apple e Campbells’. Il risultato non è sicuramente stato dei migliori, ma neanche il peggiore. Soprattutto considerando che per avere un audience del genere tramite televisore, il costo sarebbe stato non inferiore ai 25 milioni di dollari, e che compreso nel prezzo è stata anche realizzata un’applicazione per iPhone.

Gli esperti del settore ritengono che: “Il brand sta cercando di scrollarsi di dosso il preconcetto di “vecchio brand” e iAd è stato un modo per posizionarsi sotto una nuova luce. In questo senso la combinazione tra le novità introdotte, in particolare la riduzione di sodio, e la nuova piattaforma rappresentano un’ottima sinergia che sicuramente aiuterà le persone a pensare diversamente del brand Campbell’s”.

Campbell’s ed Apple sembrano quindi aver preso due piccioni con una fava. Il produttore di salsa ha infatti sparso un pò di timore tra gli emittenti e potrebbe quindi ottenere degli sconti in futuro. Apple, d’altra parte, ha dimostrato che la sua piattaforma pubblicitaria può essere una valida soluzione,per promuovere il proprio brand, che altre aziende dovrebbero tenere in considerazione.

Via | TechCrunch

Secondo la celebre marca di salse di pomodoro, Campell’s, la pubblicità tramite la piattaforma Apple è molto più efficace e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: