Il gruppo degli azionisti e gli avvocati dei dipendenti richiedono un piano di successione di Jobs

Si sa quando si tratta di business e di denaro non si guarda in faccia a nessuno e cosi con poca delicatezza l’ISS, un’associazione americana che rappresenta gli azionisti, e l’Unione degli avvocati dei lavoratori hanno richiesto ad Apple di preparare un piano di successione per il CEO Steve Jobs.

La richiesta è stata presentata martedi e verrà valutata nei prossimi giorni dagli azionisti Apple. L’eventuale piano di successione potrebbe essere comunicato in occasione del prossimo Consiglio di Amministrazione, indetto per il 23 Febbraio. Il tutto a seguito della decisione forzata presa da Steve Jobs lo scorso 17 Gennaio, di lasciare “momentaneamente” l’azienda per motivi di salute.

La notizia della richiesta di un piano di successione ha ovviamente scatenato una serie di voci e rumors secondo le quali le condizioni di salute dell’attuale CEO sarebbero peggiorate e più gravi del previsto.

Al momento Tim Cook, COO Apple, ha preso in mano le redini dell’azienda, tuttavia il Consiglio di Amministrazione non ha ancora espresso una preferenza su l’eventuale sostituto di Jobs nel caso in cui quest’ultimo fosse impossibilitato a tornare.

Via | CultofMac

Si sa quando si tratta di business e di denaro non si guarda in faccia a nessuno e cosi con…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: