GUIDA: Come aggiornare l’iPhone 4 straniero ad iOS 4.2.1 preservando la baseband [WINDOWS] [Video]

Con l’uscita di iOS 4.2.1, Apple ha introdotto un sistema di controllo sulla versione della baseband, impedendo così di aggiornare il firmware senza aggiornare la baseband, nemmeno con la dedicata funziona in TinyUmbrella. Con questa guida vedremo come aggiornare gli iPhone 4 stranieri (unico dispositivo su cui è stato introdotto il controllo della versione) ad iOS 4.2.1 senza aggiornare la baseband.


Requisiti:

  • iPhone 4;
  • iTunes installato sul PC;
  • Il file .ipsw di iOS 4.2.1 per iPhone 4 salvato sul vostro computer
  • L’ultima versione di TinyUmbrella, scaricabile dal sito ufficiale

Guida all’aggiornamento:

1. Collegate il vostro iPhone al computer

2. Una volta installato TinyUmbrella, avviatelo poi assicuratevi che il vostro dispositivo sia connesso e rilevato e che il certificato SHSH per iOS 4.2.1 sia stato correttamente salvato sui server di Saurik. Nel caso in cui non l’aveste ancora fatto, salvate comunque l’ECID di iOS 4.2.1 cliccando su “Save SHSH”;

3. Cliccate su “Start TSS Server”. Se non ricevete alcun errore potete procedere, altrimenti dovrete riprovare ad avviare il server TSS. NON continuate a seguire la guida se non siete sicuri che il TTS Server sia partito o aggiornerete la Baseband! Una volta fatto ciò, lasciate aperto TinyUmbrella per tutta la durata del processo;

4. Aprite iTunes e cliccate su Ripristina tenendo premuto il tasto Shuft sulla tastiera del PC;

5. Selezionate il file .ipsw di iOS 4.2.1 precedentemente scaricato e avviate il ripristino;

6. Ad un certo punto, iTunes restituirà l’errore 1013. Chiudete il popup e lasciate aperto iTunes. Il vostro device sarà in Recovery Mode (schermata con il cavetto e il logo di iTunes) ma non preoccupatevi, è tutto normale. Se invece ricevete un errore diverso (ad esempio il 16xx), provate a entrare in modalità DFU e rieseguire la guida dal punto 4. Se invece il ripristino termina correttamente e non viene restituito l’errore 1013, significa che la vostra baseband è stata aggiornata. In questo caso, non potrete più eseguire lo sblocco del vostro dispositivo finché il Dev-Team o chi per lui non rilascerà un nuovo sblocco per la baseband. Questo errore capiterà soltanto nel caso in cui non avrete avviato correttamente il TTS Server;

7. Entrate in modalità DFU. Per farlo: tenete premuto contemporaneamente il tasto Home e Accensione per 10 secondi, infine rilasciate il tasto di Accensione e continuate a premere il tasto Home per circa 30 secondi. Se iTunes riconoscerà il dispositivo in modalità di ripristino, sarete correttamente entrati in modalità DFU;

8. Scaricate GreenPois0n RC5 beta 2 da questo link e seguite la guida di iSpazio per effettuare il Jailbreak di iOS 4.2.1;

9. Una volta avviato il vostro dispositivo, potrete utilizzare ultrasn0w per eseguire l’unlock della baseband, poichè non sarà stata aggiornata. Per utilizzare ultrasn0w potete seguire questa guida.

Se la procedura è andata a buon fine, avrete il vostro dispositivo correttamente aggiornato ad iOS 4.2.1 e sbloccato con baseband 1.59.00. Procedura assolutamente utile ed essenziale per gli utenti con iPhone Stranieri.

Ecco un video che mostra alcuni passaggi della guida (grazie iPHONiX)

Con l’uscita di iOS 4.2.1, Apple ha introdotto un sistema di controllo sulla versione della baseband, impedendo così di aggiornare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: