Nintendo: la politica adottata per i giochi nell’AppStore è sbagliata!

Ormai come ben sappiamo in AppStore sono presenti tantissimi titoli e tantissime compagnie continuano ad entrare nello Store portando giochi innovativi o porting altrettanto famosi. In questi giorni, il colosso videoludico Nintendo che da anni domina il mercato delle console portatili, ha dichiarato che i giochi venduti a basso prezzo su AppStore creano una visione sbagliata, facendo credere agli utenti che un titolo valga così poco.

Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, in un’intervista a GameTrailers ha dichiarato:

Credo che al giorno d’oggi uno dei rischi più grandi nella nostra industria siano i giochi economici che sono prodotti usa e getta dal lato del consumatore. Angry Birds è una gran bella esperienza, ma è solo una eccezione rispetto a migliaia di altri contenuti che, per uno o due dollari, fanno credere al consumatore che un gioco valga così poco. Penso che molti di questi giochi siano addirittura sovrapprezzo per uno o due dollari, ma questa è un’altra storia.

Insomma, secondo Fils-Aime i giochi a basso costo presenti in AppStore non fanno altro che distorcere il mercato dei videogiochi.

E voi che ne pensate?

Via | The Escapist

Ormai come ben sappiamo in AppStore sono presenti tantissimi titoli e tantissime compagnie continuano ad entrare nello Store portando giochi innovativi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: