AllertaSoglie per Tre si rinnova con tante utili novità | AppStore

[app 393552998]

AllertaSoglie per Tre, l’applicazione che vi permette di tenere sotto controllo le soglie dei vostri abbonamenti 3, si aggiorna alla versione 1.0.4 con tante interessanti novità. [appscreens 393552998]

La novità più evidente ed utile  risulta essere l’aggiunta di Push Notification, per le proprie soglie. Attraverso alcuni semplici parametri, è possibile essere notificati quando le soglie dei minuti, degli sms o del traffico internet scendono sotto un certo livello. L’aggiornamento avviene in maniera automatica anche se il telefono è in standby o se non utilizzate la rubrica integrata all’interno dell’applicazione.

E’ stato aggiunto il supporto per la lettura e consultazione offline delle fatture.Basta, infatti, accedere al proprio Conto3 e scaricare sul proprio iPhone tutte le fatture, per una comoda e più veloce consultazione.

La rubrica è stata interamente rivista e rinnovata. Adessò è possibile modificare ogni singolo contatto. Inoltre  è anche possibile effettuare delle chiamate verso numeri non presenti in rubrica, attraverso un comodo e funzionale tastierino numerico.

L’aggiornamento in background è stato rafforzato, evitando di dover aggiornare i dati ad ogni apertura.

Infine è stato migliorato anche il supporto alle tipologie di abbonamento previste. I contratti supportati sono: Serie Zero (Business e Consumer), Serie Power ( Business e Consumer), Serie 3Power (Business e Consumer), Serie Top (Business e Consumer).

AllertaSoglie per Tre è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 4.0 o successive ed è localizzato in Italiano.

[app 393552998] AllertaSoglie per Tre, l’applicazione che vi permette di tenere sotto controllo le soglie dei vostri abbonamenti 3, si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: