AllertaSoglie per Tre si rinnova con tante utili novità | AppStore

[app 393552998]

AllertaSoglie per Tre, l’applicazione che vi permette di tenere sotto controllo le soglie dei vostri abbonamenti 3, si aggiorna alla versione 1.0.4 con tante interessanti novità. [appscreens 393552998]

La novità più evidente ed utile  risulta essere l’aggiunta di Push Notification, per le proprie soglie. Attraverso alcuni semplici parametri, è possibile essere notificati quando le soglie dei minuti, degli sms o del traffico internet scendono sotto un certo livello. L’aggiornamento avviene in maniera automatica anche se il telefono è in standby o se non utilizzate la rubrica integrata all’interno dell’applicazione.

E’ stato aggiunto il supporto per la lettura e consultazione offline delle fatture.Basta, infatti, accedere al proprio Conto3 e scaricare sul proprio iPhone tutte le fatture, per una comoda e più veloce consultazione.

La rubrica è stata interamente rivista e rinnovata. Adessò è possibile modificare ogni singolo contatto. Inoltre  è anche possibile effettuare delle chiamate verso numeri non presenti in rubrica, attraverso un comodo e funzionale tastierino numerico.

L’aggiornamento in background è stato rafforzato, evitando di dover aggiornare i dati ad ogni apertura.

Infine è stato migliorato anche il supporto alle tipologie di abbonamento previste. I contratti supportati sono: Serie Zero (Business e Consumer), Serie Power ( Business e Consumer), Serie 3Power (Business e Consumer), Serie Top (Business e Consumer).

AllertaSoglie per Tre è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 4.0 o successive ed è localizzato in Italiano.

[app 393552998] AllertaSoglie per Tre, l’applicazione che vi permette di tenere sotto controllo le soglie dei vostri abbonamenti 3, si…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: