Le icone dell’applicazione Pages sono compatibli con il Retina Display: A breve la compatibilità anche con iPhone?

Interessante scoperta da parte del blog Skimbu: A quanto pare le icone dell’applicazione, made by Apple, Pages che al momento risulta disponibile soltanto per iPad, supportano il Retina Display! Quindi le possibili domande adesso sono due: “L’iPad 2 avrà il Retina Display o Pages sarà a breve disponibile anche per iPhone?

Le  novità in casa Apple sono all’ordine del giorno. Oggi tocca a Pages, l’alternativa a Word di Microsoft. L’applicazione che si trova all’interno della suite iWork è da sempre stata disponibile per Mac e da circa un anno a questa parte anche per iPad. Tuttavia la scoperta di icone realizzate per Retina Display, hanno scatenato nuove voci su quelle che saranno le prossime mosse da parte dell’azienda di Cupertino. Le alternative infatti sono due o forse anche tre.

Secondo una prima interpretazione, il ritrovamento di tracce riconducibili al Retina Display all’interno di Pages, significherebbe che il prossimo iPad, quello di seconda generazione per intenderci, dovrebbe supportare la stessa tecnologia che al momento è disponibile su iPhone e iPod Touch.

La seconda possibilità, potrebbe invece essere l’imminente rilascio di una versione per iPhone dell’intera suite iWork. Una mancanza a cui, inspiegabilmente, Apple non ha ancora dato risposta.

Per i più ingordi di notizie, mettiamo pure una terza alternativa, ossia che entrambe le ipotesi siano vere e che entro la fine di questo trimestre, Apple presenti, con il suo inconfondibile stile, un nuovo iPad con schermo Retina e contemporaneamente iWork per iPhone.  Nell’attesa di conoscere la verità, fate pure le vostre previsioni.

Via | 9to5Mac

Interessante scoperta da parte del blog Skimbu: A quanto pare le icone dell’applicazione, made by Apple, Pages che al momento…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: