HP ingaggia RIchard Kerris ex manager Apple per diffondere webOS agli sviluppatori

Nuova interessante notizia, dopo la presentazioni di ieri di cui abbiamo ampiamente parlato, Richard Kerris ex Direttore Senior Apple, che curava le relazioni mondiali con gli sviluppatori, lavorerà per HP con l’obiettivo di diffondere il nuovo sistema operativo tra gli sviluppatori di applicazioni.

Oggi stiamo iniziando una nuova era per il nostro webOS; l’obiettivo è quello di collegare la nostra ampia famiglia di dispositivi attraverso la migliore esperienza mobile possibile” queste le parole di Jon Rubinstein, Vice Presidente Senior e General Manager della Global Business Unit di Palm presso HP.

L’esperienza, tuttavia, ci insegna che il supporto degli sviluppatori è fondamentale per la diffusione e il successo dei dispositivi di oggi. Avere una fitta rete di programmatori che giornalmente creano applicazioni per il tuo dispositivo significa, infatti, offrire più applicazione al pubblico e quindi attirare più clienti.

E’ probabilmente per questo motivi che alla HP hanno deciso di reclutare una figura esperta come Kerris. Il quale durante la sua esperienza a Cupertino aveva ricoperto diverso ruoli e svolto un ruolo molto importante nell’affermazione di iOS tra programmatori e sviluppatori. Con questa mossa HP spera di bissare lo straordinario successo e risultato della Mela Morsicata, forte tra l’altro di un parco dispositivi di primo piano.

Siamo quindi interessati a vedere se l’azienda sarà brava e in grado di conquistarsi un posto di rilievo nel mercato e al tempo stesso a conoscere quali saranno le prossime mosse da Cupertino per fronteggiare l’iniziativa.

Via | AppleInsider

Nuova interessante notizia, dopo la presentazioni di ieri di cui abbiamo ampiamente parlato, Richard Kerris ex Direttore Senior Apple, che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: