L’HTC Wildfire S provato da iSpazio al MWC 2011

Altro terminale mostrato ieri da HTC è il Wildfire S, terminale di fascia media che presenta un’ottima integrazione con i social network. Avremo la possibilità di registrare note audio e condividerle, come naturalmente tutti i contenuti multimediali come foto e video.

A primo impatto il terminale risulta molto compatto e maneggevole, lo schermo è di dimensioni ridotte rispetto al Desire S, essendo solo di 3.2 pollici, ma sempre molto luminoso e definito.

Troviamo inoltre una fotocamera da 5 megapixel per scattare foto e registrare video, ed uno slot di memoria espandibile compatibile con le schede microSD.

Essendo un telefono di fascia media avrà un costo contenuto, che a detta dei responsabili con cui abbiamo avuto modo di parlare, sarà il suo vero punto di forza. Uno smartphone Android così carino, funzionale ed intuitivo sarà in grado di attirare tutti utenti che non rinunciano alla qualità e che non vogliono spendere molto.

Altro terminale mostrato ieri da HTC è il Wildfire S, terminale di fascia media che presenta un’ottima integrazione con i…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: