iSpazio Game Point #9: il nono appuntamento con la nostra rubrica sui giochi – Oggi si parla di Puzzle e Arcade!

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game Point, la rubrica che vi aiuterà ad individuare, genere per genere, i giochi più interessanti e meritevoli dell’AppStore!

Come di consueto la struttura della rubrica è articolata in questo modo:

  • Prima di tutto selezioniamo due generi tra i vari proposti in AppStore e poi..
  • …per ognuno di questi generi selezioniamo un solo gioco, che reputiamo tra i migliori della sua categoria.

Quindi, per entrambi i giochi settimanali, vi forniamo una corposa recensione che ne individuerà i punti di forza e le debolezze in maniera assolutamente imparziale, oltre a riassumere i principali motivi per cui noi ve ne consigliamo l’acquisto.

I due generi che ho scelto per oggi sono puzzle e arcade.

Nella storia delle applicazioni dell’AppStore i giochi riconducibili al genere puzzle hanno sempre avuto una particolare rilevanza, in quanto tra i pochi (se ottimamente realizzati) in grado di offrire una sfida per il nostro intelletto tale da catalizzare la nostra attenzione giorno dopo giorno – vedasi Angry Birds, del quale si continua a parlare grazie al suo enorme successo. Discorso analogo può esser fatto per i migliori titoli arcade, di cui spesso ho parlato in questi nostri appuntamenti settimanali; in entrambi i casi (e proprio in quest’aspetto riscontro un interessante parallelismo tra i due generi) la capacità di attirare il giocatore e di assorbirne l’attenzione grazie a grandi idee e realizzazioni tecniche è punto focale nel successo di questi giochi.

È proprio partendo da queste premesse che voglio parlarvi dei due giochi di oggi.

[app 388116298]

Slice It! riuscì, alla sua uscita, in un grande compito: entrare di diritto nella breve lista dei giochi più adatti ai dispositivi iOS, in quella delle idee più semplici ma geniali, in quella dei migliori giochi mai realizzati per iPhone e in quella degli acquisti obbligati per ogni videogiocatore che apprezzi i puzzle game. Potrà sembrare esagerato, ma a mio parere (e secondo tutta la stampa specializzata e la stragrande maggioranza degli utenti) Slice It! riesce appieno in quest’impresa, dimostrando a tutti come un’idea banale può trasformarsi in un ottimo gameplay.

In Slice It! ci troveremo ad affrontare più di 180 livelli nel corso dei quali dovremo semplicemente dividere una figura in un numero (richiesto) di parti con uguale area, utilizzando un determinato numero di tagli. Detto così può sembrare facile, ma gli sviluppatori sono stati bravissimi nell’inserire ogni grado di difficoltà: si va infatti dai livelli più semplici, gli inziali, a quelli finali, quasi impossibili.

[appscreens 388116298]

Avere un numero stabilito di tagli da effettuare (non uno di meno, non uno di più) rende unica la soluzione dell’enigma nella maggior parte dei casi; in altri, esistono soluzioni alternative che però non ci restituiranno il punteggio massimo. Eh già: ogni nostra performance verrà valutata in base a molti fattori tra cui la precisione nel far sì che ogni singolo pezzo copra la stessa superficie degli altri, da 1 a 5 stelle.

Inoltre è presente un efficace sistema di aiuti (guadagnabili ottenendo punteggio massimo nei vari stage) che ci darà una mano nei livelli più ostici anticipando per noi uno o più tagli.

La grafica è ottimamente realizzata in puro stile doodle, come se disegnata su un quaderno a quadretti, e rende chiare le dinamiche di gioco; il controllo del taglio non è 1:1, ovvero non tagliamo passando il nostro dito, bensì premendo fuori dalla figura, trascinando in modo da far comparire la traiettoria desiderata e rilasciando per far avvenire il taglio: questo per dare ancora più possibilità di precisione, indispensabile con il proseguire del gioco. Unico appunto: a volte (come quando si taglia da angolo ad angolo) è difficile trovare il primo punto da toccare per far sì che la retta attraversi precisamente tutti e due gli angoli – ma in tali casi un comodissimo tasto Undo ci darà la possibilità di un nuovo tentativo.

Consiglio caldamente Slice It! a tutti gli appassionati del genere. Questo gico garantisce infatti ore e ore di divertimento, un intenso uso cerebrale (per quanto sia adatto anche ai novizi dei puzzle game, grazie all’ottima distribuzione della difficoltà nel livelli) e una sfida quasi senza pari: il tutto a meno di un caffè. Cosa aspettate?

  • PRO: struttura geniale; Tutti i gradi di difficoltà; App universale; supporta il retina display.
  • CONTRO: A volte capita di sbagliare taglio; forse troppo difficili i livelli finali!

[app 323083761]

Racer è un bellissimo arcade game che si nasconde sotto la maschera di un racing game.

L’obiettivo del gioco è infatti riuscire a percorrere più strada possibile con la nostra auto evitando le altre vetture lungo la strada, comandando il nostro mezzo semplicemente trascinando un dito sullo schermo.
Perchè quindi definirlo arcade anzichè racing? Perchè la strada da percorrere è un enorme, infinito, rettilineo e lo scopo del gioco è meglio riassunto con evitare le altre auto anzichè guidare il nostro mezzo, richiedendo una grande dose di riflessi ed attenzione più che capacità di guidare (come in altri titoli pseudosimulativi).

Il gioco si dipana in quattro modalità principali: Normal, Hard, Slalom e Career (carriera).
Le prime due sono le classiche modalità endless in cui si punta ad ottenere il maggior punteggio possibile sfruttando le 4 vite a disposizione: evitando le altre auto, il nostro score salirà. Le due modalità differiscono tra loro, appunto, solo per la difficoltà (la velocità aumenterà più in fretta, le auto da scansare saranno di più). Discorso analogo per la modalità Slalom (sbloccabile dopo tre stage superati nella carriera): la differenza con le precedenti due è la presenza di stelle sul “tracciato” che aumenteranno il punteggio se raccolte. La modalità Carriera, infine, è composta da 20 livelli – ciascuno di essi può essere superato raccogliendo un determinato numero di stelle – durante i quali otterremo nuove vetture utilizzabili però solo in questa modalità.

[appscreens 323083761]

Il gameplay, come accennato prima, è ottimamente strutturato: l’idea di base è semplicissima, i controlli anche -basta un dito-, ma il tutto è incredibilmente ben realizzato così da mantenere sempre alto il livello di sfida. La curva di padronanza non è ripidissima e partita dopo partita migliorerete costantemente i vostri risultati, ma solo con molta molta attenzione.

Lo stile visivo è efficace così come la realizzazione tecnica: nessun rallentamento, in alcuna situazione. L’audio è adatto alla tipologia di gioco, ma apprezzabile è la possibilità di appoggiarsi alla propria libreria iPod.
Sono inoltre presenti tutti i tipi di leaderboard, per confrontare i punteggi con i vostri amici e con il mondo, oltre al supporto per Facebook.

Sento davvero di potervi consigliare Racer: è un ottimo arcade game che sa essere davvero coinvolgente, è perfetto per i tempi morti delle nostre giornate così come per accanite sfide con i nostri amici, è di ottima fattura e saprà coinvolgervi a lungo.

  • PRO: Molto difficile a livelli alti!; richiede tanta reattività; veloce e divertente; costa poco!
  • CONTRO: Non va inteso come racing game: è tutt’altro; non supporta GameCenter.

Anche per questa puntata è tutto! Come sempre contiamo sui vostri commenti, attendendo feedback, critiche costruttive ed i vostri consueti e preziosi suggerimenti, per offrirvi un servizio sempre migliore. Buon gioco a tutti!

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game Point, la rubrica che vi aiuterà ad individuare, genere per genere, i giochi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: