Analisi e Statistiche sull’AppStore: Nessun segno della crisi finanziaria

Tutti sappiamo che l’economia mondiale non sta andando troppo forte ultimamente, ma l’AppStore sembra non avvertire affatto questa crisi. Charles Teague, ha analizzato le vendite, ed è riuscito a tracciare un quadro generale sugli andamenti:

Il grafico qui in basso, mostra il numero di nuove applicazioni che vengono rilasciate ogni giorno in AppStore, sin dalla sua prima presentazione che risale a 5 mesi fa. Come potete notare è un numero che contnua a crescere, in maniera anche abbastanza radicale nelle ultime settimane:

Attualmente troviamo circa 10.000 applicazioni in totale e 140 nuove entrate ogni giorno, disponibili al download. La relazione tra le applicazioni a pagamento e quelle gratuite è di 7:2 ed il costo medio è di 4.15$ Il grafico seguente, mostra il costo (sempre in media) delle varie applicazioni relativamente alla categoria a cui appartengono:

Tra tutte le categorie, quella dei giochi è sicuramente la più popolare. Anche se rappresentano “soltanto” il 23% delle applicazioni, riescono a generare il 40-50% dei download totali. Quest’ultimo grafico mostra la percentuale di vendita attribuibile ad ogni categoria:

L’applicazione più costosa in assoluto (escludendo quelle rimosse) è iRa, ma trovate queste ed altre informazioni ancora, direttamente sul blog dell’autore.

[Via]

Tutti sappiamo che l’economia mondiale non sta andando troppo forte ultimamente, ma l’AppStore sembra non avvertire affatto questa crisi. Charles…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: