Petizione EFF per rendere legale il Jailbreak degli Smartphone

Ogni tre anni la Library of Congress chiede se ci sono suggerimenti o revisioni che devono essere apportate alla DCMA. La Digital Millennium Copyright Act è una legge americana che rende illegale la produzione e la diffusione di una tecnologia che viene messa in atto per controllare o accedere al materiale sotto copyright. Attualmente, secondo la DMCA, eseguire il Jailbreak è tecnicamente contro la legge, ma l’Electronic Frontier Foundations (un’organizzazione no profit che ha come missione la difesa dei nuovi diritti dei cittadini della rete e della società dell’informazione), la pensa diversamente, ed ha fatto partire una petizione, chiedendo di rivedere le leggi in vigore per il jailbreak degli smartphone in generale. La richiesta è quella di rendere il processo interamente legale, sulla base del diritto di proprietà e di libertà, per i quali ognuno deve avere la possibilità di utilizzare a pieno e a proprio piacimento i dispositivi che ha regolarmente acquistato!

Per la serie: “E’ mio, te l’ho pagato, e ci faccio quello che voglio”. Potete scaricare il PDF della petizione cliccando qui. Vi faremo sapere come andrà a finire!

[Via]

Ogni tre anni la Library of Congress chiede se ci sono suggerimenti o revisioni che devono essere apportate alla DCMA….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: