Acer Iconia Smart: il nuovo maxi-smartphone di Acer provato da iSpazio | MWC 2011

Come molti di voi sapranno, una delle novità più importanti presentate da Acer durante il Mobile World Congress di Barcellona, è l’Iconia Smart. Si tratta di uno smartphone Android-based che vanta un display di ben 4.8″, con 12.2 cm di diagonale e risoluzione di 1024×480. iSpazio l’ha provato per voi, facendo un velocissimo paragone con l’iPhone 4. Vediamo assieme il video.

L’Iconia Smart ha un design rivoluzionario ed elegante, caratterizzato dalla sua forma allungata, sottile e leggermente ricurva, con una scocca completamente in metallo: gli ingegneri di Acer hanno deciso di dare queste proporzioni al display, per rendere possibile una navigazione ottimizzata con la quale le pagine web si vedranno per tutta la loro larghezza.

Si tratta praticamente di un “ibrido”. E’ un dispositivo che si colloca in quella fascia intermedia tra uno smartphone ed un tablet, che però risulta troppo grosso per essere un telefono e troppo piccolo per essere un tablet.

La fotocamera posteriore è di ben 8 megapixel munita di flash LED, mentre quella anteriore è da 2 megapixel.

Eccovi la nostra prova, direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona:

Insomma, personalmente si tratta di un dispositivo che non ci è piaciuto molto: oltre alle dimensioni che potrebbero risultare scomode ad alcuni utenti, l’interfaccia personalizzata di Acer ci è sembrata troppo lenta ed ancora poco ottimizzata. C’è sempre da tenere in considerazione però, che si tratta di terminali espositivi, con sistemi operativi ancora non definitivi e che, molto probabilmente, al momento del lancio saranno ottimizzati.

Come molti di voi sapranno, una delle novità più importanti presentate da Acer durante il Mobile World Congress di Barcellona,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: