Ecco l’intervista con Rob Janoff, il creatore del logo Apple

Craig Grannel ha pubblicato una parte della sua intervista con il il creatore dell’originale logo Apple, Rob Janoff, che vi proponiamo tradotta in italiano.

Qual’è stato il tuo approccio alla realizzazione del logo ?

E’ stato molto semplice. Ho acquistato un paio di mele, le ho messe dentro una scodella, e ho iniziato a disegnare ininterrottamente per circa una settimana per semplificare il possibile la forma.

Come è venuta l’idea dell’ordine dei colori delle strisce e del “morso ?

Non c’è niente di particolarmente misterioso dietro la scelta dei colori.  Il logo anticipa di circa un anno la bandiere dalla comunità omosessuale, per cui i legami tra le due cose non esistono, e la stessa cosa vale anche per l’intero mito di Alan Turing! Non c’è infatti nessun simbolismo con i miti religiosi di “Eva e il giardino del paradiso” e con “il morso del frutto della conoscenza”.

Non mi erano stati assegnati compiti particolari per la realizzazione del logo, se non quello di “non creare nulla di lezioso”. Tuttavia conoscevo i punti di forza della Apple Computer, e uno dei più importanti era proprio il colore. Le barre colorate nei monitor mi hanno ispirato per le strisce della mela. L’ordine delle strisce, mi dispiace dirlo, non ha alcun significato particolare, è semplicemente stato un mio gusto. E, ovviamente, la striscia di colore verde sta in alto perchè è li che sta la foglia della mela.

Il morso fa invece riferimento all’esperienza comune di mordere la mela. E’ stato un felice incidente che “byte” fosse un termine comune nel mondo dei computer.

Il logo Apple è considerato una vera e propria icona, come quello Nike. Come ci si sente ad essere il responsabile del design di questo versatile, famoso e longevo logo ?

Nessuno mi aveva mai fatto questa domanda prima. Quando ho creato il logo nella mia mente è stato come una sorta di esperienza fuori dal corpo. Provo la stessa cosa quando mi capita di vedere una pubblicità stampata o uno spot in TV che ho realizzato personalmente e che non mi aspettavo di vedere. Tuttavia in questo caso l’effetto dura per una o due settimane. E sebbene il logo è cambiato in questi 30 anni, mi sento incredibilmente fortunato di aver incrociato il cammino di Steve Jobs. E’ come vedere crescere forti e sani i tuoi bambini. Sono orgogliosissimo dei mie figli, e ovviamente anche del logo.

Cosa pensi dei recenti cambiamenti di Apple: un logo di unico colore e spesso con effetti 3D ?

Hey, è semplicemente la crescita. Tutto si evolve attraverso cambiamenti. Sono contento che il logo sia riuscito nel corso del tempo a migliorare. Spesso i loghi hanno bisogno di dire cose diverse a seconda del periodo. Sono molto contento che il logo sia gestito da gente competente, è in buone mani.

Via | Reverttosaved

Craig Grannel ha pubblicato una parte della sua intervista con il il creatore dell’originale logo Apple, Rob Janoff, che vi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: