Secondo Tim Cook “L’iPhone non è solo per le persone ricche”

Secondo quanto riportato da Asymco tramite tweet, questa mattina Tim Cook ha rilasciato un’intervista all’analista Toni Sacconaghi nella quale sono emerse diverse informazioni interessanti sulle mosse future della Apple per l’iPhone.

Da quanto si legge sull’account twitter di Asymco, Cook ha affermato che “l’azienda sta realizzando delle mosse intelligenti” per attaccare il mercato delle sim prepagate, con l’intenzione di dimostrare che Apple non è un brand esclusivamente rivolto ai ricchi ma al contrario accessibile a tutti. Cook ha inoltre riconosciuto l’importanza della variabile prezzo, “il prezzo è un fattore importante nel mercato”, sottolineando comunque che Apple “non sta perdendo nessuna quota di mercato”.

Nel frattempo il CFO Apple, Peter Oppenheimer ha affermato che Apple non permetterà agli operatori telefonici di dettare nessun termine, considerazione che secondo l’analista, rinforza l’ipotesi che vorrebbe Apple pronta ad operare come carrier indipendente con una propria soft-SIM

Via | 9to5Mac

Secondo quanto riportato da Asymco tramite tweet, questa mattina Tim Cook ha rilasciato un’intervista all’analista Toni Sacconaghi nella quale sono…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: