QuickShot with Dropbox: un’applicazione per scattare foto e inviarle automaticamente su Dropbox

[app 405198996]

QuickShot è una semplice applicazione che semplifica il processo di invio di foto sul vostro account Dropbox. Tutte le foto che scatterete verranno infatti automaticamente salvate sul vostro account senza alcuna azione aggiuntiva. [appscreens 405198996]

L’applicazione è l’ideale per tutti gli appassionati di fotografica che cercano un modo rapido e veloce per caricare le proprie foto su Dropbox. Attraverso un’interfaccia minimalista e molto ordinata, QuickShot si presenta come una semplice applicazione per scattare foto con la differenza, rispetto ad altre applicazioni dello stesso genere, di salvare in automatico tutte le foto che scattate su una cartella che potete scegliere a vostro piacimento all’interno del vostro account Dropbox. Unica pecca l’impossibilità di registrare video.

Tra le funzioni principali troviamo:

  • Selezione e upload di più foto dalla vostro libreria
  • Upload continuo anche quando l’applicazione non è attiva
  • Tutti gli upload preservano i metadata delle immagini
  • Geotag di tutte le foto scattate tramite l’app
  • Accesso ad entrambe le fotocamere, frontale e posteriore
  • Configurazione del flash
  • Possibilità di scegliere la qualità della foto
  • Tap per impostare il focus e l’esposizione
  • Indicazione personalizzata della directory su Dropbox in cui salvare le immagini
  • Richiesta di conferma per esportare un’immagine attivabile a seconda dei gusti dell’utente

QuickShot è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 4.1 o successive ed è localizzato in Inglese.

 

[app 405198996] QuickShot è una semplice applicazione che semplifica il processo di invio di foto sul vostro account Dropbox. Tutte…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: