Apple presenta Garageband per iPad

Durante la conferenza non si è parlato solo di iPad ma anche di alcuni nuovi software che verranno commercializzati dall’11 di Marzo. Uno di questi è GarageBand.

Garageband avrà le seguenti features:

  • Strumenti touch tra cui Grand Piano, Organi, chitarre, batterie e bassi
  • Effetti audio e di amplificazione
  • Fino ad 8 tracce registrabili e mixabili
  • Oltre 250+ loops a disposizione inizialmente
  • Possibilità di inviare via email in formato AAC la propria composizione
  • Compatibilità con la versione MAC

Il programma sfrutterà non solo il grande schermo dell’iPad ma anche l’accelerometro ed il giroscopio, per un controllo ancora maggiore degli effetti.

Una nuova funzione chiamata “Smart Instrument” permetterà anche a chi non ha mai toccato uno strumento, di suonare qualcosa di armonico.

Un’altra funzione eccezionale è la possibilità di selezionare su una chitarra degli accordi, ed avere un arpeggio automatico. Basterà scegliere poi gli accordi da suonare durante l’esecuzione semplicemente tappandoli.

Non manca la funzione di sequencer, nella quale potrete modificare, allungare, loopare, spostare le tracce e le singole parti della vostra composizione a piacere, così come succede già sulla versione desktop.

Ecco alcune immagini del programma in funzione.

 

 

Durante la conferenza non si è parlato solo di iPad ma anche di alcuni nuovi software che verranno commercializzati dall’11…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: