Wuppy rimossa dall’AppStore dopo soli 2 giorni dal rilascio

06/03/2011

Solo due giorni fa abbiamo riportato la notizia della presenza di Wuppy in AppStore, applicazione che però ha avuto vita breve nel negozio virtuale Apple ed è stata rimossa proprio oggi.

Ricordiamo che Wuppy era un’applicazione che permetteva di recuperare la nostra password WPA di default “Alice” o “Fastweb”. Bastava infatti inserire il nome della rete senza fili e in pochi secondi l’app calcolava la password.

L’applicazione permette anche di recuperare le password dei router non appartenenti agli utenti che la scaricano, utilizzo illegale che sicuramente ne ha causato l’eliminazione dall’AppStore. Sarà comunque sempre possibile trovare questa applicazione in Cydia, nella repo di BigBoss ma questo comporta l’obbligo di utilizzare un dispositivo Jailbroken.

Solo due giorni fa abbiamo riportato la notizia della presenza di Wuppy in AppStore, applicazione che però ha avuto vita…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.