Deutsche Bank: “L’iPhone 8 verrà lanciato nel 2018 e non a Settembre”

Il nuovo iPhone 8 è atteso per questo Settembre, ma Deutsche Bank ritiene che lo smartphone potrebbe arrivare nel 2018, a causa di problemi di produzione.

Se ne parla ormai da tempo, iPhone 8 dovrebbe arrivare a Settembre, accompagnato da iPhone 7s e iPhone 7s Plus. Oggi però arriva una (quasi) smentita da parte degli analisti di Deutsche Bank.

iphone 8

Gli analisti di Deutsche Bank hanno pubblicato nelle ultime ore un nuovo report, in cui viene affrontato l’argomento “iPhone 8”. Nel rapporto si legge che Apple potrebbe presentare lo smartphone nel 2018, a causa di problemi di produzione dei nuovi componenti, come i display OLED. Ovviamente ciò comporterebbe l’arrivo nel 2017 di “soli” due iPhone, ovvero 7s e 7s Plus.

L’analisi riprende indiscrezioni ottenute da dipendenti della Foxconn, secondo i quali il colosso di Cupertino avrebbe ordinato la produzione di soli due smartphone, appunto iPhone 7s e iPhone 7s Plus. Questi non dovrebbero presentare molto novità rispetto agli ultimi modelli lanciati sul mercato. Il design, ad esempio, non dovrebbe subire alcuna modifica, e per i display Apple opterà quasi sicuramente per la tecnologia LCD.

Quella di Deustche Bank è un’analisi, una ipotesi sul futuro. Apple infatti, potrebbe aver sì riscontrato problemi con la produzione dei componenti del suo prossimo dispositivo di altissima fascia, ma potrebbe comunque lanciarlo sul mercato nel 2017, seppur in ritardo rispetto a quanto ci si possa aspettare.

Via | 9to5Mac

Il nuovo iPhone 8 è atteso per questo Settembre, ma Deutsche Bank ritiene che lo smartphone potrebbe arrivare nel 2018,…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
41125
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: