Google verserà 306 milioni di euro al Fisco italiano

Google verserà al fisco italiano oltre 300 milioni di euro.

È stato raggiunto l’accordo tra Google e l’Agenzia delle Entrate sotto il profilo tributario. Mesi fa si è conclusa un’inchiesta per presunta evasione fiscale da parte del gigante di Mountain View, il quale, nonostante una stabile organizzazione in Italia, avrebbe occultato i guadagni generati da questo Paese al fisco.


L’indagine fa riferimento ad un periodo che va dal 2002 al 2015 e Google, oltre alle tasse versate in questo periodo, ha accettato di aggiungere 306 milioni di euro.

A Google certamente non mancavano i legali per resistere ad oltranza a questa controversia, né l’opportunità di aspettare l’atteso decreto legislativo fiscale che sottrarrà alla rilevanza penale proprio l’abuso del diritto, cioè le operazioni che, pur nel rispetto formale delle norme, realizzano essenzialmente vantaggi fiscali indebiti.
L’azienda invece ha preferito applicare la così detta diplomazia della distensione, accettando la proposta dell’Agenzia delle Entrate per il versamento della somma di 306 milioni di euro.

Spesso le aziende con una liquidità così grande da superare alcuni Stati, applicano la diplomazia per evitare attriti con gli Stati veri e propri.

Google pagherà e promette di investire ancora nel nostro Paese per far crescere il nostro ecosisrema online.

Google verserà al fisco italiano oltre 300 milioni di euro. È stato raggiunto l’accordo tra Google e l’Agenzia delle Entrate…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2211
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: