iPingpong 3D 1.0 | AppStore

Produttore: Chillingo Ltd | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€

Da qualche ora è disponibile nell’AppStore un famoso gioco che fino a poco tempo fa esisteva solamente online. Si tratta di iPingpong 3D, un porting che vi darà la possibilità di giocare a ping pong sull’iPhone/iPod Touch utilizzando solamente un dito. iPingpong 3D dispone di una grafica straordinariamente fluida, sviluppata su un motore 3D in grado di far girare più di 50 fotogrammi al secondo. Tutto quello che dovrete fare sarà puntare il dito su un qualsiasi punto dello schermo del vostro iPhone/iPod Touch e spostare la racchetta avanti/indietro, su/giù o verso destra/sinistra per colpire la pallina.

img_00292 img_00302 img_00392

Le modalità di gioco sono tre:

  • Pratice. Modalità grazie alla quale avrete la possibilità di allenarvi, imparando a controllare la racchetta e a calcolare i giusti tempi per rispondere all’avversario senza far cadere la pallina per terra;
  • Quick Match. Questa modalità vi permetterà di giocare una partita veloce. Scegliendo Quick Match potrete decidere se:
    • giocare una partita singola (5 livelli di difficoltà);
    • giocare una partita di 3 set (5 livelli di difficoltà);
    • giocare una partita di 5 set (5 livelli di difficoltà);
  • Tournament. Scegliendo questa modalità, invece, giocherete un torneo al quale participeranno 16 giocatori (voi compresi).

img_00312 img_00361 img_00353

Per poter tornare al menu principale durante una partita non dovrete far altro che premere sulla tabella dei punteggi posta nella parte alta dello schermo. Entrando nelle impostazioni, invece, l’unica cosa che potrete fare sarà abilitare/disabilitare l’audio del gioco. Consigliatissimo a chi, come me, ama il Ping Pong.

Produttore: Chillingo Ltd | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€ Da qualche ora è disponibile nell’AppStore un famoso gioco che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: