ARKit sarà la base software sulla quale Apple costruirà i suoi occhiali “iGlass” o il suo visore VR

Quando Google presentò i Glass partirono i rumors anche su Apple: l’azienda avrebbe presentato a breve i propri occhiali o visore per la realtà virtuale ma in realtà tutto questo non è mai avvenuto.

Apple ha investito pesantemente nella Realtà Aumentata e dopo diversi anni di lavoro, questo Giugno ha presentato ARKit, una nuova piattaforma davvero potentissima in grado di offrirci un’esperienza largamente superiore rispetto al passato.

ARKit deve ancora diffondersi e svilupparsi ma abbiamo già visto che è possibile creare grandi cose con questa tecnologia. Secondo un’analista di UBS, sarà proprio l’ARKit la base del prossimo progetto Apple: gli iGlass.

Il prodotto di Google si è rivelato fallimentare ma soltanto per una prematura diffusione senza un tecnologia di supporto adeguata. Apple è solita fare tutto più lentamente ma offrendo ai prodotti una base davvero solida e stabile che ne determina il successo nonchè un’esperienza utente decisamente superiore.

Il design di questo prodotto dovrebbe risultare leggero e minimale. Proprio come Apple Watch, gli occhiali sfrutterebbero la potenza di calcolo dell’iPhone per mostrarci, davanti ai nostri occhi, gli oggetti virtuali realizzati con ARKit.

Piuttosto che utilizzare la fotocamera dell’iPhone quindi, guardando poi attraverso lo schermo, potremo guardare attraverso gli occhiali per essere ancora più immersi nel connubio tra realtà virtuale e fisica.

C’è già chi ipotizza possano assomigliare agli occhiali di Steve Jobs. Con iPhone 8 la Realtà Aumentata dovrebbe raggiungere il massimo dell’espressione con fotocamere in grado di catturare oggetti in 3D, laser e scanner applicati all’ottica dello smartphone.

Quando Google presentò i Glass partirono i rumors anche su Apple: l’azienda avrebbe presentato a breve i propri occhiali o…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.