Nuove conferme sulla ricarica wireless su iPhone 8 arrivano dagli stabilimenti Foxconn

Un impiegato di Foxconn ha scattato nuove foto dei componenti interni di iPhone 8 e le ha postate nel weekend su Weibo, social network cinese. Le immagini confermano il supporto alla ricarica wireless e non solo.

iPhone 8 ricarica wireless

Le immagini mostrano un iPhone nella fase di “engineering validation test” (EVT) con nome in codice “Ferrari”, identificativo utilizzato per lo smartphone già trapelato in passato con documenti provenienti da stabilimenti di fornitori di Apple. Come potrete notare, al centro dello smartphone è visibile una “macchia” nera, ovvero la bobina per la ricarica wireless.

iPhone 8 EVT Ferrari

In aggiunta, è visibile il modulo per la fotocamera a doppia lente, la fotocamera frontale (o un sensore), un ampio spazio per la batteria a forma di L, e la scheda madre. Ciò significa che iPhone 8 avrà una batteria che garantirà più autonomia rispetto ai modelli precedenti.

Quella EVT è una delle prima fasi per la produzione, con a seguire quelle DVT (design validation tests) e PVT (production validation tests). Ciò mette in dubbio la validità delle immagini, ma è possibile che queste siano state scattate diverso tempo fa e che solo ora siano state condivise sul web.

iPhone 8 EVT Ferrari

I rumor e i leak su iPhone 8 sono in costante crescita. Grazie al firmware di HomePod trapelato in rete abbiamo avuto conferme sul design del dispositivo, sul nuovo sistema Pearl ID, sull’assenza del Touch ID al di sotto del display, sulla ricarica wireless e altro ancora. L’evento di presentazione ci sarà quasi sicuramente a Settembre, ma ad oggi sembra che fin troppo sia stato già rivelato.

Via | MacRumors

Un impiegato di Foxconn ha scattato nuove foto dei componenti interni di iPhone 8 e le ha postate nel weekend…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3321
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: