Il prezzo di iPhone X in Italia potrebbe partire da 1129€

Se fino ad ora siamo stati sommersi da numerose ipotesi più o meno plausibili sulle caratteristiche e sul prezzo di iPhone X, a distanza di meno di 24 ore dalla presentazione ufficiale un primo e più “concretorumor  fa breccia nella redazione di iSpazio sui costi che lo smartphone dovrebbe avere in Francia.

Il noto giornalista e conduttore televisivo, Olivier Frigara, ha da poco affermato che il prezzo di iPhone X sul territorio francese avrà un prezzo base di 1099€. Se le parole piuttosto decise di Oliver fossero veritiere, fare un conto sul costo italiano è piuttosto semplice: iPhone nel nostro territorio ha un costo di 30 euro più alto che esso ha in Francia per una politica già più volte discussa in passato per cui, seguendo questa tesi, in Italia potrebbe avere un costo di 1129 euro.

I modelli con memoria interna superiore avranno un costo di 1.239 euro per il presunto modello da 128 GB e 1.349 euro per il modello da 256 GB, il che di fatto ne farà il telefono Apple non solo più bello e potente di sempre ma anche il più costoso!

Se le notizie riguardanti il prezzo di iPhone X hanno deluso le vostre aspettative, quelle di iPhone 8 potrebbero invece essere migliori. Stando a ciò che sostiene il giornalista, che probabilmente ha come fonte qualche operatore di telefonia, il diretto successore di iPhone 7 costerà 30 euro in meno grazie all’indebolimento del dollaro che oggi vale un 10/15% meno rispetto lo scorso anno. Il telefono, quindi, avrà un prezzo base di 769 euro invece che 799 euro.

Per scoprire questa e altre novità, vi invitiamo a seguire con iSpazio l’evento con la nostra diretta completamente in italiano.

Via | iGen

Se fino ad ora siamo stati sommersi da numerose ipotesi più o meno plausibili sulle caratteristiche e sul prezzo di…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1754458
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: