On Stage: una nuova applicazione che migliora l’ascolto della musica su iPhone

[app 422873807]

On Stage è una buona alternativa all’applicazione iPod presente di default, per ascoltare la musica sul proprio iPhone e iPod Touch. Grazie all’interfaccia e alla perfetta integrazione con il sistema, l’utilizzo è molto piacevole e immediato. [appscreens 422873807]

L’applicazione, per il design e l’interfaccia ricorda molto l’applicazione ufficiale di Apple. Tanto è vero che le funzioni per il controllo e l’avvio dei brani sembrano essere quasi identiche. Una feature molto interessante è la possibilità di passare in qualsiasi momento all’app iPod, semplicemente facendo tap sull’icona che trovate in alto a sinistra, raffigurante appunto un iPod.

Dopo aver avviato una qualsiasi traccia, sullo schermo compariranno le solite opzioni, che vi permettono di avviare/stoppare la musica, controllare il volume e tutti gli altri tradizionali controlli. Tuttavia a differenza dell’app di Apple, noterete la presenza di un pulsante aggiuntivo, che ricorda molto il logo di iTunes 10. Facendoci tap avrete la possibilità di visualizzare il testo della canzone che state ascoltando.

Infine in alto a destra trovate un ulteriore funzione, tramite la quale potrete controllare le informazioni sull’artista su Wikipedia, ottenere altri brani, e scaricare i testi mancanti.

Le funzioni principali sono:

  • Testo delle canzoni
  • Articoli su Wikipedia relativi agli artisti
  • Integrazione con la libreria iTunes

On Stage è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 4.0 o successive ed è localizzato in Inglese.

 

[app 422873807] On Stage è una buona alternativa all’applicazione iPod presente di default, per ascoltare la musica sul proprio iPhone…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: