Il codice sorgente del kernel XNU di macOS e iOS è ora open-source

02/10/2017

Nonostante Apple abbia dichiarato di aver contribuito in modo significativo a progetti open-source in passato, molte delle sue tecnologie sono ancora “chiuse”. Tuttavia, il colosso di Cupertino ha fatto un passo importante rilasciando su GitHub il codice sorgente del kernel XNU di macOS e iOS.

XNU, che è un’abbreviazione di “XNU is Not Unix”, un kernel simil-Unix utilizzato su macOS, incluse tutte le precedenti versioni del sistema operativo (quando era noto come OS X), e anche iOS. Dando l’accesso al codice kernel, Apple ha reso più “semplice” la vita agli sviluppatori, permettendo loro di capire come dispositivi e livelli superiori del software funzionano con il kernel. Non è chiaro tuttavia quanto gli sviluppatori potranno beneficiare di questa release.

Il codice sorgente è fornito con la Apple Public Source License 2.0. Maggiori informazioni circa il kernel XNU sono disponibili nella repo su GitHub.

Via | Neowin

Nonostante Apple abbia dichiarato di aver contribuito in modo significativo a progetti open-source in passato, molte delle sue tecnologie sono…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3112
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.