Continua a crescere la popolarità di iPhone ed Apple Watch tra i più giovani

12/10/2017

Seguendo ormai una certa tradizione, Piper Jaffray ha rilasciato la sua edizione Autunno 2017 de “Taking Stock with Teens”. Il sondaggio ha lo scopo di analizzare a quali aziende sono più interessati i giovani, e come al solito, tra le principali non poteva mancare Apple.

Il sondaggio di Piper Jaffray conferma che la popolarità di iPhone continua a crescere tra i più giovani. Il 78% degli intervistati possiede un iPhone, un incremento del 2% rispetto al sondaggio condotto in primavera. L’82% dei giovani intervistati ha dichiarato che il loro prossimo smartphone sarà un iPhone.

Il motivo di un ancora più forte interesse può essere visto nella line-up del 2017, che include iPhone X, smartphone decisamente innovativo rispetto al passato (di Apple…), con display edge-to-edge e TrueDepth Camera utile (anche) per il riconoscimento dei volti.

Secondo il sondaggio è aumentato tra i giovani anche l’interesse verso Apple Watch, con il 17% che ha dichiarato che è loro intenzione acquistare lo smartwatch nei prossimi 6 mesi. Un incremento del 13% rispetto al sondaggio condotto in primavera.

Anche Apple Music è presente nel sondaggio, guadagnando quote insieme a Spotify e YouTube.

Per il sondaggio di Piper Jaffray sono stati intervistati 6,100 giovani (età media 15.9 anni) tra 44 stati degli Stati Uniti d’America.

Via | MacRumors

Seguendo ormai una certa tradizione, Piper Jaffray ha rilasciato la sua edizione Autunno 2017 de “Taking Stock with Teens”. Il…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
21
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.