iPhone X: risolti i problemi di produzione con scorte sufficienti per il periodo natalizio

Stando al report diffuso da Digitimes, i fornitori di Apple avrebbero risolti i problemi di produzione dei componenti necessari per l’assemblaggio dell’iPhone X. La scorte disponibili al lancio dovrebbero riuscire a soddisfare l’enorme domanda prevista.

Nelle scorse settimane vi abbiamo segnalato numerosi problemi legati alla produzione dei componenti dell’iPhone X. In particolare, il problema maggiore è stato riscontrato nella fabbricazione dei nuovi sensori 3D, necessari per l’implementazione del Face ID. Questo aveva comportato rallentamenti nell’assemblaggio dei nuovi smartphone Apple ed un limitato numero di scorte al lancio.

Secondo l’ultimo report di Digitimes, i fornitori di Apple avrebbero finalmente risolto il problema legato ai sensori 3D. Le spedizioni di questi componenti sono aumentate e quindi la produzione dell’iPhone X è ripartita a massimo regime. Le scorte prodotte da Apple in queste settimane dovrebbero quindi bastare per soddisfare la domanda prevista per la fine di quest’anno.

Vedremo se dopo il lancio dell’iPhone X, la disponibilità rimarrà invariata sul sito Apple. Gli iPhone 8 stanno già riscontrando i primi problemi di disponibilità in Italia, con le consegne che partono appena dopo una settimana dall’ordine.

Via | 9to5mac

Stando al report diffuso da Digitimes, i fornitori di Apple avrebbero risolti i problemi di produzione dei componenti necessari per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
10532
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: