Apple fa causa ad Amazon per aver utilizzato il marchio “AppStore”

Stando a ciò che viene riportato da Bloomberg, Apple il 18 Marzo ha ufficialmente fatto causa ad Amazon che starebbe utilizzando impropriamente il marchio Appstore per il suo nuovo negozio virtuale, che dovrebbe debuttare oggi.

Apple avrebbe richiesto di impedire ad Amazon di utilizzare tale termine per il nuovo portale di applicazioni. AppStore è un marchio che infatti appartiene ad Apple, che lo registrò nel 2008. Inoltre nel 2010 è stato ufficializzato da parte dell’azienda di Cupertino anche l’altro marchio di proprietà: Mac App Store.

Come se non bastasse Amazon utilizzerebbe questo portale chiamato Amazon Appstore per permettere il download di alcune applicazioni su telefoni cellulari.

Ricordiamo che una polemica simile avvenne tempo fa, quando Microsoft si oppose ad Apple riguardo al Copyright del marchio, considerando i termini “App” e “Store” troppo generici, e chiedendo che questi fossero utilizzabili da chiunque. Apple rispose seccamente che anche “Windows” potrebbe essere ritenuto un termine molto generico.

Via | 9to5mac

Stando a ciò che viene riportato da Bloomberg, Apple il 18 Marzo ha ufficialmente fatto causa ad Amazon che starebbe…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: