Localizable Strings Merge: una nuova utility per semplificare la traduzione delle applicazioni

App ID errato

Su Mac App Store è disponibile Localizable Strings Merge, un’applicazione davvero utile per gli sviluppatori iOS e Mac OS X che devono localizzare le proprie applicazioni in varie lingue.

App ID errato

Per disporre del più ampio bacino di utenti possibile, e quindi per amplificare i profitti, tutti gli sviluppatori si devono porre il problema di localizzare in più lingue le proprie applicazioni iOS o Mac OS X. Infatti gli utenti non comprano e non usano un’applicazione la cui interfaccia utente è scritta in una lingua che non comprendono.

La procedura standard per internazionalizzare un’applicazione si basa sul tool a linea di comando genstrings che analizza i file sorgente alla ricerca della macro NSLocalizedString e genera i file Localizable.strings che conterranno tutte le stringhe da tradurre. Questa procedura semplifica la creazione dei file per le traduzioni, ma ha alcuni pesanti limiti.

Innanzitutto genstrings è un tool a linea di comando: se per molti sviluppatori questo non rappresenta certo un problema, è sicuramente meno intuitivo e gradevole di un’applicazione dotata di un’interfaccia grafica semplice e elegante.

Ma il vero problema di genstrings è il fatto che non è in grado di fare il merge delle stringhe, un’operazione che anche nei casi più semplici, essendo da fare completamente a mano, diventa estremamente laboriosa e soggetta ad errori difficili da individuare.

Il problema del merge è particolarmente evidente nel caso di grandi team di sviluppo che si affidano a altre società o a gruppi esterni per le traduzioni, ma accade anche in scenari molto più semplici, addirittura quando a far lo sviluppo e le traduzioni è sempre la stessa persona. Pensiamo ad esempio al caso in cui abbiamo già in vendita la versione 1.0 di un’applicazione, completa di traduzioni. Quando lavoriamo alla versione 2.0 non vogliamo doverle rifare da zero, ma giustamente ci vogliamo occupare solo delle differenze.

In questi frangenti entra in gioco Localizable Strings Merge, un tool dotato di un’interfaccia semplice ed elegante che oltre a semplificare e velocizzare le operazioni di unione delle traduzioni ci garantisce che non manchi niente e che i file di localizzazione siano ben formattati e in ordine.

Localizable Strings Merge è in vendita su Mac App Store a 2,99 euro, un prezzo davvero contenuto considerato il tempo (e dunque i costi) che ci fa di risparmiare: anche solo mezz’ora di lavoro evitata è sufficiente a ripagarla completamente.

App ID errato Su Mac App Store è disponibile Localizable Strings Merge, un’applicazione davvero utile per gli sviluppatori iOS e Mac…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: