Come risolvere il problema della Modalità DFU con Mac OSX 10.5.6

Aggiornamento: Dato che le indicazioni con Automator causano problemi, seguite quelle a fine articolo, riprese dal devteam

automator-icon-copiaPochi giorni fa, abbiamo scoperto un bug sulla nuova versione del Mac OS 10.5.6 che non permetteva di riconoscere l’iPhone in DFU Mode. In seguito il DevTeam ha proposto tre soluzioni per fixare questo problema (non propriamente semplici/razionali), ma oggi da Hackintosh è arrivato un nuovo script, da eseguire tramite automator, che in pochi secondi risolverà tutto. Ecco i dettagli:

Requisiti:

Guida:

1. Estraete il file zip appena scaricato, ed entrate nella cartella che apparirà:

immagine-212

2. Cliccate sul file “Fix_DFU_10_5_6 ” ed accettate il README:

immagine-35

3. Sarà adesso richiesto l’inserimento della password di sistema (amministratore), dopodichè non dovrete fare altro che attendere 20 secondi, e il Mac si riavvierà da solo. Non appena tornerà operativo, non avrete più problemi con la DFU

Ricordiamo che questo bug non si verifica su tutti i Mac, per cui se non avete di questi problemi, non eseguite alcuna operazione.


Alternativa by DevTeam:

IMPORTANT: If the incorrect version of the IOUSBFamily kernel extension is installed, the system may panic on startup. Make sure that you have a way to correct the problem, before beginning the installation. You might use a bootable FireWire storage device, or a different bootable partition. When booted, you can use Terminal to restore the original IOUSBFamily kernel extension back into the /System/Library/Extensions/ folder of the broken partition.

il problema e’ che l’estensione del kernel di OSX non e’ compatibile con la 10.5.6 e quindi non so come mai a qualcuno funzioni… quello che vedete qui sopra nono le note di apple che potete trovare a questo link:

http://developer.apple.com/hardwaredrivers/download/usbdebug.html

quindi evitate di installare questo kext altrimenti non vi fa piu’ il boot il Mac e bisogna entrare usando un disco di boot o usando i dischi originali del mac per fare il boot e riprestinare il kext della versione 10.5.6 … okkio, usate l’hub!

Aggiornamento: Dato che le indicazioni con Automator causano problemi, seguite quelle a fine articolo, riprese dal devteam Pochi giorni fa,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: