In Evidenza
Ultime Notizie

Guida: utilizziamo i nuovi servizi Cloud di Amazon anche su iOS [Aggiornato con Videorecensione]



Qualche giorno fa Amazon ha introdotto due nuovi servizi chiamati Cloud Drive e Cloud Player, utili per la condivisione e lo streaming di contenuti da un server Cloud. Vediamo come poterli utilizzare anche su dispositivi con iOS come iPhone o iPad.

Innanzi tutto ricordiamo di cosa si tratta: ogni utente registrato ottiene un proprio spazio di 5Gb, all’interno del quale potremo caricare brani, video, documenti e qualsiasi altro file. A questo punto basterà accedere al sito Cloud Drive per trovare tutti i nostri file salvati sul server. Avremo la possibilità di far partire la riproduzione dei brani in streaming, da qualunque luogo ed ogni volta che lo desideriamo. I file infatti saranno nostri, sicuri e privati.

Questa guida pubblicata su TUAW ci spiega come permettere anche ai nostri iPhone/iPad di ascoltare e visionare in streaming ciò che abbiamo salvato. Su PC/MAC inoltre tale funzione non è comunque disponibile in Italia in quanto dovremo scaricare l’intero brano per poterlo ascoltare, il servizio streaming Cloud Player è consentito solo negli U.S.A.

Per comodità ho effettuato gli screenshot su iPad.

Come prima cosa accediamo al sito di Amazon Cloud Drive da PC/MAC e registramoci inserendo la nostra mail e scegliendo una password.

Una volta effettuata la registrazione ci troveremo nel nostro spazio personale. Facciamo partire ad esmpio l’upload di un brano contenuto sul nostro computer.

Ora potremo accedere da iPhone/iPad ed ascoltare il brano in streaming. Per farlo accediamo dai nostri dispositivi iOS, tramite Safari, alla nostra pagina di Cloud Drive.

Come potrete vedere sembrerebbe incompatile lo streaming dei brani caricati, dato che il servizio necessita del Flash. La soluzione alternativa però esiste e basterà selezionare la checkbox del nostro brano e tappare su download.

A questo punto il player integrato in Safari avvierà la riproduzione del brano.

Inoltre potremo tranquillamente continuare ad ascoltare il brano navigando su un’altra finestra in Safari, o lasciandolo in backgound, o addirittura bloccando lo schermo del nostro dispositivo. Questo guida è valida anche per i video, infatti il player di Safari riprodurrà anche quelli.

Via | TUAW

Il nostro Michele Ottaviani ha realizzato un breve video nel quale viene illustrato come eseguire lo streaming. Sebbene esso sia attualmente un po’ limitato, è un’ottimo sistema per ascoltare musica in mobilità e senza occupare spazio sul proprio dispositivo, in attesa magari di un servizio della stessa Apple, che secondo i rumors dovrebbe essere introdotto nel prossimo aggiornamento di MobileMe.

C’è da dire inoltre che il servizio è nato da pochi giorni, e sicuramente più in la con il tempo verrà enormemente migliorato.

Ecco il video. Buona visione!












Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_908973171
Give5
quickapp_hover
icon120_774705475
My Video Karaoke
quickapp_hover
icon120_863440958
Grand Tour Project
quickapp_hover
icon120_896108009
MotorLife
quickapp_hover
icon120_774649134
MusiCall FM
quickapp_hover
icon120_727067922
Calcio 2014-2015