Jobs scende al secondo posto tra i CEO più amati dai dipendenti

Nonostante sia ancora presente nella lista dei migliori CEO di Barron’s, Steve Jobs ha perso il primo posto tra i CEO con maggior approvazione a vantaggio di Eric Schmidt. Il risultato è quanto emerge dall’indagine svolta da Glassdoor e rivolta ai dipendenti di alcune aziende.

Rispetto allo scorso anno, in cui aveva raccolto il 98% dei consensi tra i dipendenti intervistati, quest’anno lo Chief Executive di Apple si deve “accontentare” di un più basso 95% che vale il secondo gradino più alto nel ranking dei CEO con maggiore approvazione. Al primo posto troviamo inveceil CEO di Google, Eric Schmidt, che dopo il 93% del 2010 ha visto migliorare la sua performance raggiungendo quota 96%. Al terzo posto troviamo infine Jeff Bezos di Amazon, anche se in questo caso il distacco dai primi due inizia ad essere considerevole.

Il motivo della perdita di approvazione da parte di Jobs non è del tutto chiaro, visto che la sua leadership è stata vista come un elemento fondamentale dell’alto profilo dell’azienda e del successo dei suoi prodotti. Tuttavia l’azienda è stata criticata per non aver fornito dettagli sulle condizioni di salute del fondatore, che come ormai tutti sapranno, ha momentaneamente lasciato il comando per questioni di salute, anche se è comunque stato presente per il lancio dell’iPad 2.

 

Via | Electronista

Nonostante sia ancora presente nella lista dei migliori CEO di Barron’s, Steve Jobs ha perso il primo posto tra i…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.