Apple aumenta il livello di segretezza con i fornitori: l’iPhone 5 a giugno è ancora possibile?

Secondo quanto si legge su Razorian Fly, Apple ha deciso di intensificare il livello di segretezza dei rapporti con i suoi fornitori per evitare che si ripetano le fughe di informazioni relative ai suoi nuovi prodotti, come accade da qualche tempo a questa parte.

In effetti quando si inizia a parlare della nuova generazione di un determinato dispositivo, si ha una ovvia diminuzione della domanda di quello attualmente in vendita e, considerando la recente introduzione dell’iPhone 4 di Verizon e l’attesa per il modello bianco, possiamo anche iniziare a pensare che la mancanza di rumors riguardo l’iPhone 5 non dipenda dal fatto che sarà posticipato, ma dal fatto che Apple vuole evitare di far diminuire le vendite dei modelli attualmente in commercio.

Secondo Brian White, di Securities Ticonderoga, Apple sta cercando di mantenere il segreto su iPhone 5 per evitare la diminuzione della domanda dell’iPhone 4, soprattutto  considerando che a Febbraio è stato introdotto il modello CDMA.

Insomma, non tutto è perduto: ci potrebbero essere speranze per chi vuole il prossimo iPhone a Giugno ma, per come la vedo io, un mese vale l’altro.

Secondo quanto si legge su Razorian Fly, Apple ha deciso di intensificare il livello di segretezza dei rapporti con i…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: