Apple potrebbe avere ricavi oltre i 24 miliardi di dollari nel secondo trimestre

Facendo riferimento al grande successo dell’iPad e dell’iPhone, un analista di Wall Street ha aumentato le sue previsioni iniziali su quelli che potrebbero essere i ricavi di Apple nel prossimo quarto. L’azienda di Cupertino potrebbe infatti superare i 24 miliardi di dollari.

Secondo i dati di Mark Moskowitz, Apple ha venduto 18,4 milioni di iPhone superando la previsione iniziale di 16,6 milioni. Risultato che, nonostante la leggere riduzione nel numero di iPad 2 venduti, 5,4 milioni invece che 6, dovrebbe permettere all’azienda di ottenere importanti risultati dal punto di vista dei ricavi. Il motivo della leggera flessione nel numero di iPad venduti dovrebbe essere, secondo l’analista, dovuto a “problemi temporali e non strutturali” ed in particolare ad un “temporaneo blocco delle spedizioni”.

Sempre secondo Moskowitz, Apple avrebbe ormai creato un divario difficilmente recuperabile nel settore dei tablet, in cui a seguito del lancio del nuovo iPad 2, è difficile ipotizzare che altri players possano avere la meglio, soprattuto nel breve periodo. Anche la versione CDMA dell’iPhone è vista come un’ottima opportunità, in grado da sola di rappresentare un potenziale di 9 miliardi di dollari di vendite soprattutto, se Apple riuscirà ad implementare e diffondere il modello anche in Cina e India.

Apple annuncerà i suoi risultati il prossimo 20 Aprile. Staremo a vedere se le previsioni di Moskowitz sono corrette o meno.

 

Via | CultofMac

Facendo riferimento al grande successo dell’iPad e dell’iPhone, un analista di Wall Street ha aumentato le sue previsioni iniziali su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.