Harvard Business Review – Italia festeggia i 10.000 download regalando il numero di Aprile!

[app 419909179]

L’App in questione, l’0rmai famosa Harvard Business Review, vanta oggi ben 10.000 download nello store italiano: un record per un’applicazione di settore come questa! Gli sviluppatori, a tal proposito, hanno deciso di rendere gratuito il numero di Aprile a tutti!

[appscreens 419909179]

Facciamo però un passo indietro: cos’è HBR?

Per gli utenti che non sono pratici di quest’applicazione, ci sono da sapere solamente poche cose, ovvero che l’App tratta di management ed economia e che è perfetta per coloro i quali compiono studi universitari di tal genere, per manager e imprenditori!

Grazie ad una tecnologia innovativa, infatti, l’applicazione HBR Italia offre al lettore la possibilità di consultare l’indice della rivista in modo interattivo, aggiungere dei commenti vocali o altri contenuti alle sezioni di interesse, sottolineare il testo, inviare in modo semplice ad un amico un link, condividere su Facebook e Twitter l’applicazione, guardare gli annunci pubblicitari come dei veri spot televisivi solo se interessati. Tutte funzionalità che migliorano l’esperienza del lettore esigente, portandola nel mondo digitale.

Un successo italiano inaspettato per una rivista di settore che, come detto sopra, in meno di due mesi è stata capace di farsi apprezzare da moltissime persone!

A partire dal prossimo numero di Maggio ci si potrà abbonare ad Harvard Business Review Italia con condizioni molto convenienti rispetto all’acquisto cartaceo.

Con soli €49,00 si potrà ricevere comodamente con un semplice tap la rivista sul proprio iPad/iPhone ogni mese per un anno.

Un bel risparmio rispetto ai €99,00 dell’abbonamento cartaceo!

Vi ricordo che l’App è universale e compatibile con iOS 4.0 o versioni successive. È inoltre localizzata in Italiano.

 

[app 419909179] L’App in questione, l’0rmai famosa Harvard Business Review, vanta oggi ben 10.000 download nello store italiano: un record…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: