Virtua Fighter 2: Recensione e video-recensione completa di questo gioco | MPiReview

[app 413313931]

Una delle più antiche saghe videoludiche, che a suo tempo era sinonimo di Bet’em up, è da pochi mesi sbarcata anche in Appstore. Stiamo parlando di “Virtua fighter 2”, prodotto da Sega, uscito nel ’94 per Sega Saturn e successivamente adattato per Mega Drive, nella quale versione perse la visuale 3d per divenire un picchiaduro bidimensionale.

[appscreens 413313931]

Ora, è proprio questa versione ad essere stata trasposta da Sega anche per iDevice Apple. In effetti, una volta lanciato, il gioco riporta esattamente i menù e la struttura classica della versione Genesis, ad eccezion fatta per il versus che in questo caso è basata sulla competizione locale via bluethoot. La modalità principe invece, rimane sempre quella arcade, nella quale potremmo impersonare uno degli otto lottatori storici che, attraverso le otto arene messe a disposizione, abbastanza eterogenee ed ispirate, dovranno sconfiggere tutti gli altri avversari fino a giungere allo scontro finale con Dural , il boss di turno, che una volta sconfitto, diverrà anch’esso uno dei personaggi giocabili portando quindi a nove il roster dei lottatori.

 

Qualche tempo fa ad iSpazio si è unito anche MPIReview, curato da Marco Perifi. Vi lasciamo quindi alla sua recensione completa, con tanto di videorecensione annessa: cliccate qui per scoprire tutti i dettagli e guardare il gameplay di questo divertentissimo gioco.

 

 

[app 413313931] Una delle più antiche saghe videoludiche, che a suo tempo era sinonimo di Bet’em up, è da pochi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: