Apple inizia a fornire iPhone 4 “potenziati” agli sviluppatori di giochi AppStore?

Secondo le ultime indiscrezioni l’azienda di Cupertino starebbe inviando ad un gruppo selezionato di sviluppatori dei prototipi di iPhone 4S con il nuovo processore A5. Il motivo sarebbe quello di garantire un dispositivo in grado di offrire delle alte prestazioni, soprattutto per i futuri giochi.

Qualche sviluppatore ha fatto sapere di aver ricevuto da Apple dei nuovi dispositivi, che presentano un design molto simile a quello dell’iPhone 4, al fine di testare nuovi giochi e applicazioni che offrano all’utente finale una grafica avanzata e delle migliori performance. Per tale motivo i prototipi presenta al loro interno il chip dell’iPad 2.

Hanno già selezionato degli sviluppatori che stanno lavorando a delle versioni di attuali applicazioni per iPhone, che sfrutteranno la maggior velocità e potenza della prossima generazione del melafonino. Questi sviluppatori hanno ricevuto quello che dall’esterno sembra un normale iPhone 4, ma che all’interno presenta un processore A5. Il dispositivo è identifico all’ultima versione, per cui è impossibile capire dall’esterno di cosa si tratti.

Questo quanto comunicato da una fonte, non identificata, che ha anche nominato il prototipo “iPhone 4S”, facendo un chiaro riferimento alla transizione che si ebbe due estati fa dal 3G al 3GS.

E’ bene precisare che, stando alle indiscrezioni attuali, il prototipo in questione non è da considerarsi il dispositivo finale che verrà commercializzato a Settembre, tuttavia potrebbe essere una buona semplificazione.

Via | MacRumors

Secondo le ultime indiscrezioni l’azienda di Cupertino starebbe inviando ad un gruppo selezionato di sviluppatori dei prototipi di iPhone 4S…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.