Yellowsn0w è arrivato! Al Via lo Sblocco dell’iPhone 3G straniero!

pwnagetoolIl DevTeam ha finalmente rilasciato Yellowsn0w, il daemon che riesce a sbloccare l’iPhone 3G. E’ disponibile sia tramite Cydia che Installer 4, aggiungendo 2 nuove repository create ad-hoc, ma prima di farlo, leggete queste importanti informazioni:

Lo sblocco funziona soltanto sugli iPhone 3G stranieri (non acquistati in Italia) che montano la versione 02.28.00 della baseband, ovvero, tutti (e solo) gli iPhone con firmware 2.2 ! Se attualmente montate un firmware precedente sul vostro iPhone, dovrete prima aggiornare tramite iTunes e poi installare Yellosn0w da Cydia!

C’è attualmente un piccolo bug che riguarda le SIM che utilizzano applicazioni nel Menu (SIM Toolkit). Questo menu confonde l’applicazione qualche volta, per cui se avrete problemi, vi basterà rimuovere e reinserire la SIM, dopo aver riavviato.

Dopo aver installato Yellowsn0w da Cydia, dovrete tornare al Main Menu, e poi riavviare l’iPhone con dentro la SIM di terze parti (ovvero, con una SIM differente da quella abbinata col contratto). Dopo lo slide to unlock, dovrebbe apparire il nome dell’operatore.. ma se questo non dovesse accadere, rimuovete la SIM ed inseritela nuovamente.

Yellowsn0w è in beta! E anche se funziona, il DevTeam scrive di usarlo a vostro rischio e pericolo.

Le repository per scaricare Yellowsn0w sono:

Nota (grazie Andreinog): Vi consigliamo di disattivare il 3G prima di iniziare. Dopo aver installato yellowsn0w ed eseguito tutto, dovrete attendere la scritta  “nessun servizio” (possono volerci anche alcuni minuti). A questo punto sfilate la SIM e re-inseritela.. et voila’!! Un’altra cosa importante è che dovrete rimuovere e re-inserire la SIM ogni volta che spegnete l’iPhone, altrimenti non avrete capo!

Il DevTeam ha finalmente rilasciato Yellowsn0w, il daemon che riesce a sbloccare l’iPhone 3G. E’ disponibile sia tramite Cydia che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.