WSJ conferma la trattativa tra Apple e Xcerion per iCloud, che potrebbe riguardare più di un dominio | Rumors

Due giorni fa vi avevamo riportato la notizia che il nome del nuovo servizio cloud, che Apple sarebbe in procinto di lanciare, potrebbe essere iCloud. Dopo le varie voci anche il Wall Street Journal sembra confermare l’acquisto da Xcerion del dominio iCloud. L’aspetto interessante di questo affare è che Apple non soltanto ha acqustato iCloud.com ma anche altri 9 domini.

Apple ha effettivamente acquistato il dominio iCloud.com dalla società svedese Xcerion. Delle fonti hanno confermato che Apple ha acquistato il dominio, come aveva per primo riportato GigaOm, lo scorso Giovedi. Non si hanno ancora conferme certe sull’ammontare della cifra, che secondo diverse voci, dovrebbe essere intorno ai 4,5 milioni di dollari.

Questo è quanto ha scritto il giornalista John Paczkowski, del Wall Street Journal. Un ulteriore conferma, insomma, di quanto avevamo già riportato qualche giorno fa. Dal momento che l’indiscrezioni è stata confermata da diverse parti, e che ormai sembra imminente il lancio di questo, atteso, servizio, rimane una sola questione da affrontare: 4,5 milioni di dollari è un prezzo equo per un dominio?

Sebbene si tratti di una domanda non di facile risposta e che probabilmente dipende anche in parte dagli esiti futuri di questo servizio, vi è comunque un’interessante scoperta, che deve essere presa in considerazione.

Sembra infatti che, con la cifra pattuita, l’azienda di Cupertino abbia acquistato non uno, ma ben dieci diversi domini dalla Xcerion. Come infatti ha messo in evidenza Elliot Silver, la società svedese specializzata nel cloud, possiede/possedeva dieci diversi domini e presumibilmente l’affare tra le due aziende ha avuto come oggetto tutti i domini.

Per i più curiosi, i domini sono i seguenti:

  • iCloudNews.com
  • iCloudos.com (net e org)
  • iCloud.org
  • LiquidCloud.com (net e org)
  • iCloudBlog.com
  • LeadCloud.com
  • AlbumCloud.com

A tutt’ora Xcerion risulta essere il proprietario dei suddetti domini, così come di quello che sembra essere il principale dominio, che dovrebbe anche dare il nome a questo nuovo servizio, iCloud.com. Un ulteriore elemento interessante è che oltre a questi domini, Xcerion ne possiede degli altri, come ad esempio iCloudMusic e iCloudApps che però a quanto pare, stando alle ultime voci, non sarebbero rientrati nella trattativa.

Apple ha sempre privilegiato la scelta di possedere diverse varianti di uno specifico nome registrato come dominio. Per tale motivo l’interesse verso l’intero pacchetto non sembra essere un’ipotesi improbabile.

 

Via | 9to5Mac

Due giorni fa vi avevamo riportato la notizia che il nome del nuovo servizio cloud, che Apple sarebbe in procinto…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: