KeBouquet: crea il tuo mazzo di fiori personalizzato su iPhone

[app 431582448]

La festa della mamma si avvicina, quale miglior modo di mostrarle il vostro affetto regalandole un bel mazzo di fiori virtuali? O ancora, perchè non regalarlo alla vostra geek-fidanzata? KeBouquet è l’applicazione che fa per voi!

[appscreens 431582448]

Abbiamo avuto modo di provare questa divertente applicazione e devo dire che è stata realizzata veramente bene.

Avrete a disposizione una vastissima scelta di fiori e decorazioni, così come sfondi, contenitori, fiocchi, e tantissime personalizzazioni da poter effettuare.

I fiori potranno essere posizionati nel punto che vogliamo del bouquet, per formare qualsiasi tipo di composizione.

Ma l’app non si ferma qui. E’ possibile infatti salvare e dare un nome ai bouquet creati e sfogliare quelli già precaricati. L’applicazione contiene una completa scheda di tutti i fiori disponibili, completa di descrizione e di significato dello stesso (amore, passione, gelosia, ecc. ecc.). Non farete mai più figuracce scegliendo il fiore sbagliato!

Una funzione molto divertente è lo shaker. Agitando il vostro dispositivo, verrà creata una composizione in maniera casuale. Utile per chi è a corto di idee.

Per quanto riguarda la condivisione, potrete pubblicare i fiori su Twitter, Facebook ed inviarli via mail. La funzione calendario inoltre vi permette di pianificare gli invii attraverso la creazione di eventi.

Sicuramente un’app che potrà essere utilissima per queste feste, ma anche nel caso voleste stupire una eventuale geek-girlfriend :)

L’applicazione è universale, quindi con un unico acquisto la porterete a casa sia per iPad che per iPhone/iTouch.

[app 431582448] La festa della mamma si avvicina, quale miglior modo di mostrarle il vostro affetto regalandole un bel mazzo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: