PaperPhone: il futuro dei display flessibili sui vostri tablet e smartphone [Video]

Un prototipo di display flessibile già esistente da qualche tempo, verrà presentato ufficialmente la prossima settimana e che a detta degli sviluppatori, vedrà la sua commercializzazione in un futuro non poi così lontano. Si tratta di PaperPhone, il cui nome già la dice lunga. Uno smartphone sottile, molto sottile, quasi come un foglio di carta, basato sulla stessa tecnologia impiegata per i display degli ebook.

Roel Vertegaal, direttore del Queen’s University Human Media Lab. e sviluppatore di PaperPhone, ha dichiarato:

Il device lavora, nella sostanza, proprio come se si trattasse di un piccolo foglio di carta e che, tra qualche anno, potrebbe diventare uno standard del settore delle comunicazioni.

Equipaggiato con un display da 9.5 centimetri di diagonale, permette di fare chiamate, scorrere la lista dei contatti, selezionare e riprodurre brani musicali.

PaperPhone è costituito da due strati duttili di cui il primo è rappresentato da un display basato su tecnologia e-ink mentre l’altro da un ordinario circuito stampato.Entrambi questi componenti sono flessibili e dispongono di diversi sensori per comprendere l’interazione con l’utente. Ovviamente è presente uno specifico software necessario per collegare le gesture dell’utente stesso con la specifica funzionalità richiesta.

Il prodotto verrà presentato ufficialmente il prossimo 10 maggio in occasione della conferenza dell’Association for Computing Machinery’s Computer Human Interaction a Vancouver, in Canada. In attesa di questo evento dal quale scopriremo senz’altro qualcosa di più riguardo PaperPhone, vi lasciamo in compagnia di due video molto particolari.

Via | Engadget

Un prototipo di display flessibile già esistente da qualche tempo, verrà presentato ufficialmente la prossima settimana e che a detta degli…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.