iGo Primo: il grande aggiornamento per il navigatore iGo My Way è disponibile anche per la versione Italia

[app 417941673]

Italia iGO primo app, il navigatore per iPhone con la mappa Italia, si aggiorna alla versione 2.0 con tantissime novità molto interessanti. Si tratta dello stesso “major update” che qualche settimana fa videro altre versioni del software. I cambiamenti sono davvero tanti, rivediamomi insieme. [appscreens 417941673]

Gli sviluppatori dell’applicazione commentano così la nuova versione: “Abbiamo mantenuto tutto quello che ti piaceva di iGO My way: interfaccia intuitiva e semplice da usare, grafica straordinaria, eccezionale esperienza d’uso… e abbiamo anche aggiunto nuove funzioni, quali la ricerca locale, gli acquisti In-App e centinaia di nuovi tweak da esplorare.”

Ecco il changelog ufficiale:

  • “Major update” del software
  • Ricerca locale
  • Acquisti In-App di elementi quali
  • Pacchetto Esploratore (Pacchetto POI)
  • Pacchetto 3D (Mappe delle città 3D)
  • Pacchetto Premium (voci extra)
  • Traffico in tempo real
  • Percorsi verdi per ridurre l’inquinamento
  • Possibilità di evitare tratti del percorso
  • Guida alle corsie e cartelli stradali specifici del Paese
  • Menu rapido e profili del veicolo personalizzabili
  • Incroci 3D e altri miglioramenti grafici

Ottimo il rapporto qualità /prezzo per quanto riguarda questa versione con mappa Italia, disponibile ad un prezzo di 16.99€.

Ecco invece la versione con mappa Europa:

[app 321933838]

Italia Primo App è una Universal App disponibile in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive.

[app 417941673] Italia iGO primo app, il navigatore per iPhone con la mappa Italia, si aggiorna alla versione 2.0 con…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: